Squid Game, la cryptomoneta della serie era solo una truffa, creatori scappati con i soldi

La cryptomoneta di Squid Game era solo una truffa, con i suoi creatori che sono scappati con un ingente bottino, truffando quelli che l'avevano comprata.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   02/11/2021
61

La cryptomoneta di Squid Game, nata seguendo il successo della serie di Netflix, era in realtà solo una truffa ben ordita. I suoi creatori sono infatti spariti dopo averla cancellata, accumulando 3,38 milioni di dollari circa.

La $SQUID, questo il nome della cryptomoneta, era cresciuta di valore raggiungendo i 2.800 dollari. Lanciata nella seconda metà di ottobre, aveva visto una crescita del 310.000% in pochissimi giorni. Era stata venduta come strumento per giocare a un gioco online basato sulla serie sudcoreana, presumibilmente con punizioni reali.

Lunedì mattina però, il valore della cryptomoneta è crollato a 0 dollari, il sito è sparito e il suo account Twitter è stato bloccato. I suoi creatori hanno sostanzialmente fatto "rug pull", ossia hanno convertito $SQUID in soldi veri e sono spariti, accumulando circa 3,38 milioni di dollari.

I segni che questa cryptomoneta fosse una truffa c'erano tutti fin dall'inizio, compresi i moltissimi errori grammaticali del sito ufficiale e l'impossibilità di rivenderla una volta comprata, ma alcuni si sono fatti abbindolare dalla moda del momento e dalla prospettiva di uno Squid Game reale e hanno dato i loro soldi. Del resto i truffatori abbondano dove abbondano i polli.

Questo non è nemmeno il primo caso di cryptomoneta scam basata su un fenomeno pop. Qualcosa di simile era già successo con The Mandalorian. Del resto la gente sta giocando a un titolo pessimo come Crab Game per seguire la moda, quindi...