Star Wars: Lucasfilm mette in dubbio il futuro degli spin-off 67

Sembra prospettarsi una lunga pausa per gli spin-off cinematografici di Star Wars, visto quanto affermato dalla presidentessa di LucasFilm.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/05/2019

Per Star Wars si prospetta un periodo di pausa piuttosto lungo dopo l'uscita di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker quest'anno, visto che anche i film spin-off sembra non siano proprio nei prossimi programmi di Disney.

Con la compagnia completamente assorbita dai piani per dare l'assalto al mercato del video in streaming con Disney e dunque concentrata soprattutto sulle serie The Mandalorian e sul prequel di Rogue One, sembra proprio che al momento i film cinematografici spin-off della serie Star Wars siano tra gli ultimi pensieri della compagnia, visti anche i risultati deludenti di Solo: A Star Wars Story. Il concetto è stato spiegato in maniera piuttosto chiara da Kathleen Kennedy, presidentessa di LucasFilm: "Penso che Disney abbia rispetto per quello che significa la serie e fin dall'inizio abbiamo avuto discussioni sulla fragilità di questa forma di narrazione", ha affermato la Kennedy sulla validità dei progetti spin-off cinematografici di Star Wars.

"Proprio perché si tratta di un materiale a cui i fan tengono così tanto significa che non possiamo trasformarlo in una sorta di prodotto da fabbrica. Non possiamo nemmeno fare quello che fa Marvel, ovvero scegliere singolarmente i personaggi e costruirci intorno nuovi franchise, è una cosa che deve evolversi in maniera diversa". Questi sono dunque gli elementi critici dell'approccio adottato finora per gli spin-off di Star Wars e sembra sia qualcosa su cui LucasFilm e Disney vogliano riflettere per un po' prima di trovare eventuali soluzioni nuove. D'altra parte è un discorso che riguarda anche il periodo storico diverso: "C'è una perdita dell'innocenza rispetto a quell'atmosfera che c'era negli anni 70, che penso non esista più oggi", ha spiegato la Kennedy. "Penso che si debba tenere in considerazione questo nella narrazione, nella reazione alle storie e in come queste vengono messe in scena. Deve dare sensazioni diverse perché noi siamo differenti".

In ogni caso, tutto sembra fermo sul fronte degli spin-off cinematografici mentre l'attenzione è ovviamente ora rivolta esclusivamente a Star Wars: L'Ascesa di Skywalker.