Steam, la console portatile SteamPal in stile Nintendo Switch sembra confermata

SteamPal, la chiacchierata console portatile in stile Nintendo Switch, sembra essere stata confermata da ArsTechnica sulla base di molteplici fonti vicine al progetto.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese —   25/05/2021
61

SteamPal, la chiacchierata console portatile basata su Steam in stile Nintendo Switch, sembra confermata: ArsTechnica ha citato molteplici fonti vicine al progetto che hanno riferito di come lo sviluppo dell'hardware proceda ormai da qualche tempo.

In uscita entro la fine dell'anno, reperibilità dei componenti permettendo, la console SteamPal sarebbe in realtà un PC portatile dotato sia di controlli fisici che di un touch screen.

Secondo ArsTechnica il nome SteamPal è provvisorio, quello ufficiale ancora non si conosce ma le prerogative sono chiare: sarà un sistema all-in-one portatile basato su Steam, lo stesso di cui parlava Gabe Newell alcune settimane fa durante un panel in Nuova Zelanda.

Equipaggiata con un chipset prodotto da Intel oppure AMD ma non NVIDIA, non è chiaro se SteamPal verrà proposta in differenti configurazioni o in un'unica versione. Il prototipo che le fonti della testata hanno visto vanta comunque dimensioni maggiori rispetto a Nintendo Switch.

Lenovo Lavie Mini, uno dei tanti PC in stile Nintendo Switch.
Lenovo Lavie Mini, uno dei tanti PC in stile Nintendo Switch.

Questo fattore di forma dovrebbe consentire al sistema di integrare non solo i controlli fisici a cui abbiamo già accennato, ma anche un touchpad a quanto pare più piccolo rispetto a quelli presenti nello Steam Controller.

SteamPal sarebbe ancora nella fase di prototipo, con caratteristiche variabili come già accaduto in precedenza per l'hardware targato Valve. Mancano dunque le specifiche tecniche, ma si parla di un'uscita video via USB-C per il collegamento a monitor più grandi, magari addirittura tramite un dock.

Il sistema operativo di SteamPal dovrebbe essere una qualche distribuzione di Linux, mentre del prezzo non si sa ancora nulla ed è improbabile che il dispositivo possa essere proposto a una cifra simile a quella di Nintendo Switch.