Super Nintendo World potrebbe richiudere i battenti ad un mese dall'apertura per via del Covid-19

Ad un mese dall'apertura il Super Nintendo World, il parco tematico di Nintendo, potrebbe chiudere i battenti per via del Covid-19.

NOTIZIA di Luca Forte   —   21/04/2021
21

Ad un mese dall'apertura il Super Nintendo World, il parco tematico che Nintendo ha fatto costruire ad Osaka, deve chiudere temporaneamente. L'aumentare dei contagi da Covid-19 nella regione potrebbe costringere la politica a dichiarare un nuovo stato di emergenza.

Mentre in Occidente si pensa alle prime aperture, in Giappone sembra stia per arrivare una nuova ondata di contagi da Covid-19. Per questo motivo il governatore della prefettura di Osaka Hirofumi Yoshimura ha detto che ha intenzione di alzare il livello di attenzione dall'attuale stato di quasi-emergenza ad uno di emergenza piena.

Questo vorrebbe dire che tutte le attività non necessarie saranno chiuse, soprattutto quelle ad "alto rischio di contagio" come, per l'appunto, il Super Nintendo World. Il parco in questo modo dovrà fermare temporaneamente tutte le sue attività, a poco più di un mese dalla sua apertura.

Uno scorcio del Super Nintendo World.
Uno scorcio del Super Nintendo World.

Ovviamente si tratterebbe di una misura temporanea, ma è comunque un segnale piuttosto triste e preoccupante, soprattutto per quelli che vedevano nella riapertura del parco un timido segnale per la ripresa della vita "normale".