Super Smash Bros. Ultimate, Iwata chiese a Sakurai di realizzarlo prima di morire 4

A quanto pare uno degli ultimi desideri del compianto Satoru Iwata fu di vedere sviluppato Super Smash Bros. Ultimate per Nintendo Switch.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   24/04/2019

A quanto pare Satoru Iwata chiese a Masahiro Sakurai di sviluppare Super Smash Bros. Ultimate per Nintendo Switch prima di morire. Lo ha svelato Sakurai in un libro in cui sono raccolti alcuni degli articoli che ha scritto negli ultimi anni.

La scoperta è stata fatta dal traduttore PushDust (il libro di Sakurai è solo in giapponese), che però non ha fornito altri dettagli sulla vicenda. In realtà non ha spiegato nemmeno se ce ne sono o se Sakurai si è limitato a riportare il fatto in forma aneddotica tenendo per sé le parole di Iwata. Certo, c'è qualcosa di romantico nel sapere che il compianto ex presidente di Nintendo abbia pensato a dei nuovi giochi fino alla fine dei suoi giorni. Speriamo che, dovunque sia, sia soddisfatto del grande lavoro svolto da Sakurai e dal suo team con Super Smash Bros. Ultimate.

Se volete saperne di più sul gioco, leggete la recensione di Super Smash Bros. Ultimate. Se vi interessa saperne di più su Satoru Iwata, leggete il nostro speciale dedicato a questo immenso personaggio.