Tesla lavora a Robot umanoidi creati in modo tale da "poter scappare da loro", se impazzissero

Tesla, secondo Elon Musk, è al lavoro su robot umanoidi: ecco quanto sappiamo sul progetto. Di certo potremo scappare da loro, se servisse.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   20/08/2021
43
Il Tesla Bot, un robot umanoide
Il Tesla Bot, un robot umanoide

Elon Musk, CEO di Tesla, afferma che la compagnia è al lavoro su robor umanoidi e che costruirà il primo prototipo "a un certo punto il prossimo anno". Il robot umanoide sfrutterà l'esperienza di Tesla con macchine automatizzate nella sue fabbriche, oltre che hardware e software utilizzati dalla tecnologia Autopilota della compagnia.

Musk, che più volte ha parlato della propria paura nei confronti delle Intelligenze Artificiali fuori controllo, ha affermato che Tesla ha intenzione di essere amichevole", ma anche che Tesla sta creando il robot ad un "livello meccanico" tale da "permetterti di scappare e molto probabilmente sconfiggerlo in termini di forza fisica". Se impazzissero, in sostanza, non dovremmo avere problemi. Sarà alto un metro e settantadue centimetri circa e peserà poco meno di 57 chili. Come potete vedere nell'immagine qui sotto, avrà uno schermo al posto del volto. Il nome in codice usato all'interno della compagnia è "Optimus".

Il Robot Tesla ha uno schermo sul volto
Il Robot Tesla ha uno schermo sul volto

I robot Tesla sono creati per "compiti che sono pericolosi, ripetitivi o noiosi", secondo il sito della compagnia. Il nome ufficiale è "Tesla Bot" per il momento. Musk ha affermato: "In sostanza penso che in futuro il lavoro fisico sarà una scelta, se vuoi farlo, puoi". Musk ha svelato anche una versione manichino (non funzionante) del robot sul palco dell'evento "AI Day".

Ovviamente questi robot umanoidi sono solo uno dei molti progetti futuristici di Tesla e in passato alcune delle idee di Musk non hanno visto la luce. Dovremo attendere per capire se questa volta andrà diversamente.

Rimanendo in argomento, Tesla Model S e X hanno la stesse potenzialità per l'intrattenimento di PS5, per Elon Musk.