The Witcher 3: l'aggiornamento PC, PS5 e Xbox Series X potrebbe usare delle mod PC

La patch next-gen per PS5 e Xbox Series X e S di The Witcher 3: Wild Hunt potrebbe essere creata in collaborazione con alcuni modder PC.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/05/2021
43

Sembra che CD Projekt Red abbia deciso di avvalersi del lavoro di alcuni modder PC per l'aggiornamento PC, PS5 e Xbox Series X e S di The Witcher 3: Wild Hunt, che gli regalerà alcune caratteristiche next-gen.

A dirlo, inizialmente, non è stato lo studio polacco, ma il modder HalkHogan, l'autore di The Witcher 3 HD Rework, che sulla pagina della mod di Nexus Mods ha annunciato: "Ho delle buone notizie, che spiegano come mai sono stato silenzioso e non ho più mostrato nulla. (HalkHogan aveva annunciato una nuova preview di HDRP per marzo 2021, che però non ha pubblicato ndr) Credo che la notizia più importante sia che ho ricevuto un messaggio ufficiale di collaborazione da CD Projekt Red. Anche se non è ancora sicuro, è molto probabile che HDRP sarà inclusa nell'aggiornamento next-gen ufficiale. Vi terrò informati in merito."

CD Projekt Red ha confermato l'informazione a Kotaku, svelando di essere in contatto con diversi modder PC proprio con l'intenzione di inserire i loro lavori nella patch ufficiale, insieme alle novità create dagli sviluppatori. Nonostante ciò, per ora non ci sono ancora collaborazioni definitive.

Essendo la patch indirizzata anche alle console di nuova generazione, immaginiamo che alcune mod saranno adattate così da garantire una certa uniformità dell'aggiornamento.

The Witcher 3: Wild Hunt è disponibile per PC, Xbox One, PS4 e Nintendo Switch. L'aggiornamento next-gen dovrebbe essere pubblicato entro l'anno.

The Witcher 3 per PC moddato
The Witcher 3 per PC moddato