TikTok potrebbe tornare in India: ByteDance avvia le trattative

ByteDance vuole riportare TikTok in India, mercato fondamentale per l'app cinese: sono iniziate le trattative.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   13/08/2020
13

TikTok potrebbe tornare in India, o almeno sono queste le intenzioni e le speranze degli sviluppatori di ByteDance. Pare che qualcosa si stia muovendo proprio in questi giorni: nonostante il periodo dell'anno, sarebbero già cominciate le trattative. Ma procediamo con ordine.

TikTok è stata bannata in India negli scorsi mesi, ma comunque di recente: ByteDance ha così perso un bacino d'utenza di circa 200 milioni di persone. Difficile rassegnarsi, soprattutto in un momento in cui la situazione a livello internazionale dell'app continua a complicarsi: ByteDance avrebbe dunque avviato le trattative per riportare l'applicazione in India.

Reliance Industries Limited, una delle aziende più ricche dell'India, potrebbe rappresentare l'unica speranza di ByteDance: le fonti di TechCrunch confermano che gli sviluppatori sarebbero intenzionati a vendere parte delle quote di mercato di TikTok alla società, in modo che possa essere così "riabilitata" nel paese. Una soluzione intelligente, probabilmente la stessa che verrà adottata anche negli Stati Uniti, dove Microsoft si è detta più volte interessata all'acquisto.

Il ban in India e negli Stati Uniti è arrivato da diversi governi, ma per la stessa ragione: TikTok rappresenterebbe una grave minaccia alla sicurezza nazionale, dato che invierebbe i dati degli utenti direttamente in Cina. In effetti di recente è stato dimostrato che l'app spiava davvero gli utenti su smartphone Android: staremo a vedere come evolverà la qustione nelle prossime settimane.

Tiktok