Titanfall 3 ripartito da zero e Apex Legends usato per coprire l'attesa? 41

Da Kotaku parte un'interessante voce di corridoio che apre nuove prospettive sullo sviluppo di Titanfall 3 e su Apex Legends.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   04/02/2019

C'è una particolare lettura della vicenda su Apex Legends, il nuovo sparatutto free-to-play da parte di Respawn, che comprende anche Titanfall 3 e il suo sviluppo che a quanto pare si è rivelato un po' problematico.

Il solito ben informato Jason Schreier di Kotaku ha infatti svelato un retroscena interessante su Respawn e la sua serie che mette sotto una nuova luce l'operazione Apex Legends, ovvero il rilascio di uno spin-off free-to-play e in stile battle royale che dovrebbe essere annunciato nelle prossime ore, per la precisione con un evento in streaming in partenza oggi alle ore 17:00. Secondo le fonti vicine alla questione, interpellate dal giornalista di Kotaku, quando EA ha effettuato l'acquisizione di Respawn nel 2017, spinta probabilmente dalla pressione effettuata in precedenza da Nexon e forse connessa anche in qualche modo alla chiusura di Visceral, Titanfall 3 era già in sviluppo. La vicenda risale all'autunno del 2017 e il terzo capitolo della serie doveva essere già in stato avanzato, con data di uscita prevista per il 2018.

Titanfall 3 sarebbe stato ancora basato sul medesimo motore grafico dei due capitoli precedenti, ovvero una versione modificata del Source Engine, cosa che non avrebbe convinto più di tanto sviluppatori e publisher, spingendo verso una decisione drastica: far ripartire lo sviluppo utilizzando un nuovo engine per dare a Titanfall 3 un aspetto tecnologicamente più avanzato. Questo ovviamente ha portato a tempi di attesa molto lunghi per il terzo capitolo, dovendo ripartire praticamente da zero e da questa situazione sarebbe emerso il progetto collaterale di Apex Legends. In quest'ottica, il nuovo titolo dovrebbe recuperare asset e parte del lavoro effettuato da Respawn all'interno di un contesto diverso, ma sempre basato sul vecchio motore grafico, fungendo anche da diversivo per mantenere l'attenzione del pubblico sulla serie Titanfall e coprire la lunga attesa per il nuovo capitolo vero e proprio.

Apex Legends sarebbe dunque un progetto minore e alternativo, sviluppato in parallelo ai grossi lavori in corso su Titanfall 3. Ovviamente, tutto questo va preso come una semplice voce di corridoio ma apre prospettive interessanti anche sul terzo capitolo della serie, che visto il classico modus operandi dei team EA potrebbe basarsi ora su Frostbite Engine.