Toys for Bob, lo studio di Crash Bandicoot 4, al lavoro su un progetto slegato da COD?

Toys for Bob, lo studio dietro Crash Bandicoot N. Sane Trilogy e Crash Bandicoot 4: It's About Time, sta assumendo personale, suggerendo lo sviluppo di un nuovo progetto.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   06/12/2021
28

Stando a una serie di annunci lavorativi, sembrerebbe che Toys for Bob, studio di Activision autore di Crash Bandicoot 4 e la N. Sane Trilogy, sia al lavoro su un nuovo progetto potenzialmente slegato dal franchise di Call of Duty.

Per chi non lo sapesse, Toys for Bob all'inizio di quest'anno è diventato uno degli studi che supportano il brand Call of Duty, e più nello specifico il battle royale free-to-play Warzone. Tuttavia, il team ha di recente ha pubblicato una serie di annunci di lavoro, come ad esempio per la posizione di Senior Concept Artist, per dei progetti non precisati.

La cosa interessante è che alcune delle posizioni aperte specificano chiaramente che la persona assunta lavorerà alla serie Call of Duty, mentre altre no, il che potrebbe suggerire che lo studio sta lavorando per l'appunto a un nuovo progetto slegato dal franchise di punta di Activision Blizzard.

Uno scatto da Crash Bandicoot 4: It's About Time realizzato da Toys for Bob
Uno scatto da Crash Bandicoot 4: It's About Time realizzato da Toys for Bob

Tra i potenziali progetti potrebbe esserci un nuovo gioco di Crash Bandicoot, visto il successo ottenuto con il quarto capitolo. Oppure, stando a un rumor circolato lo scorso anno, potrebbe trattarsi di Spyro 4, il che farebbe la gioia dei fan del draghetto viola. Non è da escludere anche l'ipotesi di una IP nuova di zecca.

In ogni caso, per sapere la verità non ci resta che attendere. Magari durante i The Game Awards 2021 di questa settimana potrebbe arrivare qualche sorpresa in merito.