Twitch: Pokimane contro gli streamer che promuovono il gioco d'azzardo

La promozione del gioco d'azzardo è un problema su Twitch e la streamer Pokimane ha deciso di parlarne apertamente, attaccando alcuni colleghi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri —   28/06/2021
45

Imane 'Pokimane' Anys ha attaccato gli streamer che promuovono il gioco d'azzardo, come xQc e Trainwrecks. A suo giudizio si tratta di un comportamento eticamente ambiguo che ha un impatto negativo sugli spettatori.

Il problema della promozione del gioco d'azzardo durante gli streaming è davvero controverso. In effetti dovrebbe far riflette quanto rumore abbiano fatto i generi Hot Tub e ASMR, perché riguardano la sfera sessuale, e quanto poco si discuta di una piaga come quella della promozione del gioco d'azzardo capace letteralmente di rovinare le persone che cadono nella ludopatia.

Pokimane
Pokimane

Per Pokimane la situazione è chiara: gli streamer che vengono chiamati a sponsorizzare i casinò sono già molto ricchi, altrimenti non sarebbero assoldati. Di base non solo non avrebbero bisogno dei soldi che gli vengono dati, ma sono a un livello tale da avere molte alternative per fare altri soldi, come promuovere videogiochi o altri prodotti più innocui. Pokimane: "Sarebbe una buona idea se alcune persone si sedessero e si chiedessero cos'è etico o se ne valga la pena dal punto di vista morale."