Ubisoft: Skull & Bones non è come Assassin's Creed 4 Black Flag 34

Il game director Bill Money ha ribadito che Skull & Bones si discosterà parecchio da Black Flag: la base è la stessa, ma si tratta di due giochi completamente diversi

NOTIZIA di Davide Spotti —   29/06/2018

Le battaglie navali di Assassin's Creed sono state introdotte con il terzo capitolo della saga, ma è stato Assassin's Creed IV Black Flag a sfruttarle in modo più completo e trasversale.

Fin dal primo annuncio di Skull & Bones, avvenuto all'E3 2017, gli appassionati hanno percepito delle somiglianze, sebbene Ubisoft abbia ribadito che si tratta di un titolo diverso per obiettivi e struttura.

Recentemente il game director Bill Money ha dichiarato che Skull & Bones si è basato su Assassin's Creeed IV per la creazione del concept di base, ma nel tempo ha acquisito una propria identità ben definita. "Black Flag è stato sicuramente un punto di partenza. Sostanzialmente il nostro studio si è occupato della parte navale di Black Flag. È iniziato tutto con AC3 poi abbiamo lavorato ad AC4: Black Flag", spiega Money.

"La nostra prima idea per questo gioco è stata 'prendiamo Black Flag, mettiamo due giocatori nel nostro mondo e vediamo cosa succede. È iniziato tutto così". Insomma, nonostante l'origine e la fonte d'ispirazione siano quelle, Skull & Bones andrà per la sua strada. "Black Flag è la base è da allora ci abbiamo costruito sopra, adesso è un gioco completamente diverso. C'è una nave e bisogna stare dietro al timone, quindi qualche similitudine c'è, ma tutto il resto è unico e nuovo. In questo momento ci sono ancora pochissime reminescenze di Black Flag".

Vi ricordiamo che il gioco è in sviluppo per PC, PS4 e Xbox One. Se volete saperne di più, vi invitiamo a leggere il nostro provato di Skull & Bones dell'E3 2018, a cura di Aligi Comandini.