Xbox All Access confermato ufficialmente: includerà console, LIVE e Game Pass 110

Microsoft ha confermato ufficialmente Xbox All Access, l'abbonamento che consentirà di avere Xbox One, Xbox Game Pass e Xbox LIVE Gold pagando una quota mensile

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   27/08/2018

Xbox All Access è stato confermato ufficialmente da Microsoft dopo i rumor di qualche giorno fa. Pensato al momento per il solo mercato americano, il servizio consentirà agli utenti di avere una console Xbox One S o Xbox One X, nonché un abbonamento a Xbox Game Pass e a Xbox LIVE Gold, pagando una quota mensile.

Xbox All Access è un piano con vincolo di 24 mesi del tutto simile a quelli che da anni vediamo per i cellulari: al termine di questo periodo la console diventa di proprietà dell'utente, che potrà eventualmente continuare a pagare separatamente per Xbox Game Pass e Xbox LIVE Gold, a seconda delle sue esigenze e preferenze.

Due gli abbonamenti disponibili: uno da 22 dollari al mese che include una console Xbox One S e uno da 35 dollari al mese che include invece una console Xbox One X. Per il resto, la dotazione è identica e vede, come detto, la presenza di un abbonamento a Xbox Game Pass e uno a Xbox LIVE Gold. Basta fare due conti per comprendere quanto l'offerta sia conveniente.

"Senza alcun anticipo, con una quota molto bassa per ventiquattro mesi, Xbox All Access offre una Xbox One S o una Xbox One X, l'accesso a oltre cento grandi giochi grazie a Xbox Game Pass e al multiplayer online di Xbox LIVE Gold", ha dichiarato il product marketing boss Bogdan Bilan.

Microsoft ha precisato che l'offerta è limitata nel tempo e solo per utenti selezionati, ma immaginiamo che i requisiti saranno alla portata di chiunque non abbia una reputazione bancaria compromessa. Vedremo quando il servizio verrà lanciato e se oltrepasserà i confini degli Stati Uniti.

#Microsoft

Microsoft