Xbox portatile a base cloud? Non ci sono ancora prove, ma Jez Corden ha una teoria

Jez Corden è tornato a parlare della chiacchierata Xbox portatile pensata per il cloud, dicendo che non ci sono ancora prove della sua esistenza, eppure...

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   02/07/2022
45

La tanto chiacchierata Xbox portatile disegnata per il cloud esiste davvero? Jez Corden è tornato a parlare del fantomatico handheld targato Microsoft, dicendo che al momento non ci sono prove a sostegno dei rumor.

Tuttavia il giornalista ha una sua personale teoria al riguardo: pensa che il dispositivo sia stato testato internamente dalla casa di Redmond sotto forma di prototipo, sia per verificarne il funzionamento che, soprattutto, il design.

Come riportato alcuni giorni fa, Corden ha detto che Xbox sarebbe al lavoro su di una console portatile cloud, costruita nell'ottica di sfruttare il gioco in streaming per allargare la base d'utenza.

Non si tratterebbe, ad ogni modo, di un prodotto destinato ad arrivare a breve nei negozi: il giornalista parla di un lancio nei prossimi due o tre anni, dunque in concomitanza con un ulteriore miglioramento delle infrastrutture di rete per la banda larga.

Quanto all'esigenza di un handheld rispetto all'uso di Xbox Cloud su smartphone, Corden dice che l'idea è quella di fornire agli utenti un dispositivo con un fattore di forma simile a Nintendo Switch, che è stato piuttosto apprezzato, e ovviamente dotato di comandi fisici.