xCloud: Microsoft sta facendo test a 1080p per un report

Secondo un report, Microsoft sta facendo alcuni test con xCloud per abilitare i 1080p all'interno dei giochi riprodotti in cloud.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   28/02/2021
60

Sembrerebbe che Microsoft abbia in programma di trasferire i suoi server di streaming xCloud dall'architettura di Xbox One a quella di Xbox Series X. Grazie al conseguente aumento della potenza, sembra che Microsoft sarà in grado di aumentare la risoluzione durante lo streaming di giochi tramite xCloud fino a 1080p.

Windows Central ha ricevuto, da fonti anonime, alcuni screenshot che permettono di vedere, tra le varie, anche la risoluzione di gioco di una versione potenziata di xCloud. Attualmente, Hellblade: Senua's Sacrifice e altri giochi trasmessi in streaming tramite xCloud raggiungono al massimo i 720p. Ora, sembra che Microsoft stia testando i 1080p.

Stadia è stata perlopiù ignorata dai consumatori e i recenti cambiamenti nella gestione dei team first party non promettono bene, ma bisogno ricordare che per la piattaforma di Google i 1080p sono la risoluzione standard, con il 4K disponibile a pagamento. xCloud è conveniente in quanto incluso nel Game Pass, ma a livello tecnico deve ancora diminuire la distanza con la concorrenza.

Di certo xCloud beneficerebbe di prestazioni migliori e riuscirebbe a convincere sempre più giocatori a testare il servizio, così da portare il gaming Xbox fuori dagli ecosistemi locali. Per ora, in ogni caso, si tratta solo di un report e non di un'informazione ufficiale. Non ci resta altro da fare se non attendere nuove informazioni.

Ecco le novità di Xbox Game Pass di febbraio 2021: seconda mandata di giochi gratis per Xbox, PC e xCloud.