XCloud: Phil Spencer parla di giochi PC su console in streaming e upgrade hardware

Xbox Gaming Cloud, o xCloud, dovrebbe presto aggiornarsi con nuovo hardware nei server e la possibilità di giocare anche su console, magari titoli PC, dice Phil Spencer.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/04/2021
39
Project xCloud dovrebbe presto ottenere l'upgrade hardware next gen e poter essere usato su console anche coi giochi PC
Project xCloud dovrebbe presto ottenere l'upgrade hardware next gen e poter essere usato su console anche coi giochi PC

Xbox Gaming Cloud, o xCloud come veniva chiamato comunemente fino a qualche tempo fa, si prepara ad ulteriori evoluzioni, con upgrade hardware in arrivo e la possibilità di giocare in streaming i giochi PC su console, almeno in base a quanto riferito da Phil Spencer su Twitter.

Nelle stesse ore in cui è stata annunciata la beta ufficiale di Xbox Gaming Cloud su PC e iOS, attualmente in fase di test presso i giocatori invitati, Phil Spencer ha anche risposto a varie domande su Twitter da parte di vari utenti, lanciando un paio di informazioni interessanti sul prossimo futuro del servizio.

Come era stato riferito già in precedenza, l'aggiornamento delle blade di Xbox Cloud è attualmente in fase di testing interno, dunque dovrebbe diventare realtà nel prossimo periodo: si tratta di un upgrade generale dell'hardware inserito fisicamente all'interno dei server del servizio.

Al momento, questo è costituito da componenti tratte da Xbox One, ma presto i server verranno aggiornati con l'hardware di Xbox Series X, cosa che dovrebbe risultare in un'esperienza di gioco ancora migliore per quanto riguarda lo streaming. Inoltre, il capo della divisione Xbox ha fatto capire che nel prossimo futuro xCloud sarà disponibile anche su console, probabilmente attraverso il browser integrato Edge, visto che si basa comunque su Chromium.

Tra l'altro, per lo stesso principio anche Google Stadia sembra sia in grado di funzionare su Xbox Series X|S, dunque a maggior ragione il servizio di cloud gaming di Microsoft verrà implementato. A questo si aggiunge un altro dettaglio interessante: l'arrivo di giochi PC nel catalogo di xCloud.

"Una delle ragioni per cui spingiamo per il cross save è che non vogliamo che i giocatori debbano scegliere quale versioni di un gioco su cloud utilizzare, a meno che non abbiano preferenze specifiche", ha scritto Spencer, "I progressi devono semplicemente essere associati all'account, così come la community". In ogni caso, ha precisato che "i giochi PC arriveranno, per il momento siamo però concentrati sui titoli console".

Questo potrebbe aprire prospettive interessanti, con la possibilità intanto di giocare i titoli PC su vari dispositivi raggiunti da xCloud ma anche per il fatto di poterli giocare anche su console, una volta che tutto il progetto sia definitivamente avviato.