ASUS ROG Keris Wireless, la recensione del mouse da gaming utilizzabile cablato e senza fili

Preciso, leggero e dotato di una doppia modalità senza fili, il nuovo mouse ASUS ci ha tenuto compagnia per diversi giorni: ecco la recensione del ROG Keris Wireless

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   09/08/2021
0

Cablato? Senza fili? Con connettività RF o Bluetooth? La recensione di ASUS ROG Keris Wireless metterà d'accordo un po' tutti, visto che il nuovo mouse da gaming dell'azienda coreana include queste varie tecnologie in un'unica soluzione e aggiunge al pacchetto anche una straordinaria precisione.

"Realizzato per i professionisti", come recita il sito ufficiale, il ROG Keris Wireless può contare su una risoluzione pari a 16.000 dpi, un design asimmetrico ergonomico, una piacevolissima illuminazione RGB e un peso davvero contenuto, pari ad appena 79 grammi. Cosa ancora più importante, è un dispositivo versatile: come detto, lo si può utilizzare cablato o in due diverse modalità senza fili.

Caratterizzato da un'autonomia dichiarata che arriva a ben 78 ore con le luci disattivate o 56 ore attivando la tecnologia Aura RGB (quest'ultimo valore praticamente reale, sulla base dei nostri test), il mouse può essere acquistato su Amazon per 89,99€: un prezzo molto interessante, considerata la qualità e le funzionalità del dispositivo.

Caratteristiche tecniche

ASUS ROG Keris Wireless visto dall'alto a tre quarti
ASUS ROG Keris Wireless visto dall'alto a tre quarti

ASUS ROG Keris Wireless monta un potente sensore PAW3335 e vanta una risoluzione di 16.000 dpi, una velocità massima di 400 IPS e un'accelerazione massima di 40 G. Il dispositivo è dotato di sette pulsanti programmabili e di un cavo in paracord da 2 metri con connettività USB-C / USB-A, che può essere rimosso quando si passa alla modalità senza fili e che funge ovviamente anche da strumento di ricarica.

Gli interruttori sono ROG Micro Switch da 70 milioni di click, ma possono essere sostituiti con due switch Omron inclusi nella confezione. A proposito, sempre nel box troviamo anche quattro tasti laterali di ricambio che vanno a modificare il feeling della pressione e che consentono dunque di regolare l'esperienza in base alle proprie preferenze.

Come già riportato, le modalità wireless disponibili sono due, RF a 2,4 GHz oppure Bluetooth LE, quest'ultima inevitabilmente più comoda visto che non richiede l'uso del piccolo adattatore USB. È presente il supporto per la tecnologia Aura RGB e Aura Sync, feature regolabili tramite il software gratuito Armoury Crate, mentre le dimensioni del mouse sono pari a 118 x 62 x 39 millimetri e il peso è di 79 grammi.

Scheda tecnica ASUS ROG Keris Wireless

  • Design: asimmetrico, destrorso
  • Sensore: PixArt PAW3370
  • Switch: ROG Micro Switch da 70 milioni di click
  • Connettività: USB cablato, wireless RF a 2,4 GHz, wireless Bluetooth
  • Risoluzione: fino a 16.000 dpi
  • Velocità massima: 400 IPS
  • Accelerazione massima: 40 G
  • Dimensioni: 118 x 62 x 39 millimetri
  • Peso: 79 grammi (cavo escluso)
  • Prezzo: 89,99€ su Amazon

Design

ASUS ROG Keris Wireless, visuale laterale con  il dettaglio del "taglio" delle linee
ASUS ROG Keris Wireless, visuale laterale con il dettaglio del "taglio" delle linee

Come l'ASUS ROG Gladius 3, che abbiamo appena recensito, anche il ROG Keris Wireless è caratterizzato da un design asimmetrico per destrorsi. In questo caso l'illuminazione RGB, molto gradevole, va a impreziosire la rotella e il logo presente nella zona del palmo, ed è possibile regolarla selezionando vari preset differenti per ottenere l'effetto che riteniamo più piacevole.

Il dispositivo è di colore nero, ma si nota a occhio nudo una diversa finitura delle plastiche fra la zona del palmo, i pulsanti e le placche laterali. A cambiare è la ruvidezza delle superfici, che passa dal perfettamente liscio della parte posteriore a una ruvidezza a grana fine sui pannelli laterali e più grossa sui pulsanti, a tutto vantaggio del grip.

Anche in questo caso è possibile ammirare un disegno composto da linee che si intersecano, con la curva inferiore che passa attraverso i tasti laterali e ne influenza la forma, anche se soltanto sul fronte estetico. Il risultato finale è meno riuscito rispetto al già citato Gladius 3, ma sul fondo c'è un piccolo tocco di classe: l'adattatore USB RF nascosto in una feritoia.

Esperienza d'uso

ASUS ROG Keris Wireless, le dimensioni compatte e l'illuminazione Aura RGB
ASUS ROG Keris Wireless, le dimensioni compatte e l'illuminazione Aura RGB

Abbiamo provato l'ASUS ROG Keris Wireless per alcuni giorni e in vari contesti, prima utilizzando il cavo per consentire la ricarica completa della batteria, quindi alternando le connettività RF e Bluetooth senza percepire differenze concrete sia nell'ambito di un uso da ufficio che con il gaming vero e proprio.

Particolarmente interessante la latenza, così bassa che in modalità senza fili ci è sembrata del tutto impercettibile. Un fattore molto importante quando ci si cimenta con esperienze di stampo competitivo, come il ricco comparto multiplayer di Call of Duty: Black Ops - Cold War, che nel suo hub include l'ormai celebre e consolidato battle royale Call of Duty: Warzone, oppure con l'altrettanto frenetico ed entusiasmante Apex Legends.

ASUS ROG Keris può utilizzare il sensore ottico per sparare un Uniraggio in stile Iron Man
ASUS ROG Keris può utilizzare il sensore ottico per sparare un Uniraggio in stile Iron Man

La presenza di pochi pulsanti non rende il Keris il miglior dispositivo possibile per cimentarsi con i MOBA, questo è chiaro ed evidente, ma con gli sparatutto il mouse si comporta decisamente bene, anche quando magari non ci sono avversari umani da affrontare bensì semplicemente gli scaltri demoni del run & gun di DOOM Eternal, oppure le numerosissime orde del tower defense in tempo reale Orcs Must Die! 3.

Negli spostamenti più rapidi il peso molto contenuto dell'apparecchio e la sua compattezza lo rendono forse un po' instabile, incapace di rimanere completamente incollato al tappetino, ma il compromesso raggiunto dai progettisti ASUS in tal senso ci è sembrato comunque ottimo. Guardando poi al quadro generale, è dura rimanere insoddisfatti dalle performance del Keris.

Commento

Prezzo 89,99 €

Multiplayer.it

8.3

ASUS ROG Keris Wireless è un mouse da gaming in grado di offrire prestazioni particolarmente solide e una straordinaria versatilità grazie alla triplice connettività: cablato, RF a 2,4 GHz o Bluetooth. In modalità wireless il dispositivo vanta una latenza impercettibile e si sposa dunque alla perfezione con le sessioni di gioco competitive a base multiplayer, grazie anche al selettore per la risoluzione che arriva a un massimo di 16.000 dpi. Dotato di un design interessante pur nella sua tradizionalità, viene valorizzato esteticamente dalla ben collaudata tecnologia Aura RGB.

PRO

  • Ottime prestazioni
  • Molto versatile
  • Componentistica di livello
CONTRO
  • Leggermente instabile nelle manovre più repentine
  • Numero di pulsanti limitato
  • Design asimmetrico solo per destrorsi