Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution, la recensione per PS4 6

Yu-Gi-Oh! torna su PlayStation 4, con tante nuove carte e alcune novità. La nostra recensione di Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution

RECENSIONE di Simone Pettine   —   24/03/2020

Indice

Con la recensione di Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution torniamo a parlare di Yu-Gi-Oh!, uno dei giochi di carte collezionabili più noti al mondo. I nostri lettori dalla memoria fine probabilmente si ricorderanno già di una recensione di Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution su Nintendo Switch, pubblicata a scorsa estate sempre sulle nostre pagine. E ricordano bene, infatti: molto semplicemente quel gioco, arricchito di un certo numero di nuovi contenuti, adesso si appresta a debuttare anche su PlayStation 4, Xbox One e PC (via Steam). Se a suo tempo gli avevate dato fiducia sulla console ibrida targata Nintendo, comunque, non disperate: un aggiornamento gratuito sarà disponibile giusto nei prossimi giorni. Passiamo ad esaminare il titolo in questione, cercando di capire cosa è cambiato, cosa c'è di nuovo, e cosa è stato rivisto nel frattempo.

I contenuti

Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution è pronto al suo secondo lancio su PlayStation 4, forte di alcuni nuovi contenuti che erano in precedenza assenti su Nintendo Switch. Come ricorderete, ad esempio, la trama di Yu-Gi-Oh-! Vrains si arrestava dopo pochi episodi: adesso tra i personaggi giocabili (con rispettivi deck) troverete anche i personaggi noi come Varis, Emma, Lightning e alcuni altri. Potrete sbloccarli proseguendo nella campagna principale, che ripercorre fedelmente una saga dopo l'altra dell'anime Yu-Gi-Oh!

Ovviamente dalla scorsa estate sono cambiate parecchie cose nel gioco di carte collezionabili in questione, a partire dalla pubblicazione di carte inedite, mai viste prime. Per questo motivo, Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolutions su PlayStation 4 includerà sin dal lancio alter 900 carte in precedenza assenti, per un totale di oltre 10.000 carte presenti all'interno dell'intero titolo. A maggior ragione Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution si riconferma il gioco più completo in assoluto del franchise lanciato nel mercato negli ultimi 20 anni, almeno dal punto di vista dei contenuti.

Le ultime aggiunte consistono in una serie di duelli inediti e di storie legate alla trama di Yu-Gi-Oh! Vrains, tutte disponibili senza effettuare acquisti aggiuntivi all'interno del titolo (basterà sbloccare gli uni e le altre nella modalità Storia per giocatore singolo). Ciò ovviamente non esclude l'arrivo di nuovi DLC a pagamento nel prossimo futuro, come quelli che hanno accompagnato i giocatori a partire dalla scorsa estate su Nintendo Switch.

Trama

Esaminati i nuovi contenuti di Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution, vi sarete probabilmente accorti che la "nuova versione" in arrivo su PlayStation 4 (ed Xbox One e PC via Steam) non è altro che il pacchetto proposto precedentemente su Nintendo Switch, con l'aggiunta di tutte le novità del caso legate all'evoluzione del franchise negli ultimi mesi del 2019, e nei primi del 2020. Ciò non toglie che comunque questi contenuti riescano ad arricchire un minimo anche la trama di gioco del titolo targato Konami.

In precedenza Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution permetteva già di rivivere tutti gli archi narrativi di tutte le serie dell'anime; ora porterà fino agli ultimi eventi mostrati in Yu-Gi-Oh! Vrains. Occasione preziosa per gli amanti dell'opera, che potranno così sfidare protagonisti e nemici dell'ultimo arco narrativo; del resto gli attuali possessori di Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution su Nintendo Switch dovranno semplicemente mettere in download un aggiornamento gratuito per tornare in pari (sarà disponibile dal prossimo 24 marzo 2020).

La trama di Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution presenta una progressione estremamente lineare e standardizzata: duelli dopo duelli il protagonista, costruendo il proprio deck, affronta i principali protagonisti e antagonisti di ogni singolo arco narrativo, dalla prima saga del Faraone e di Yu-Gi-Oh! GX fino alle più recenti, futuristiche e distopiche. Naturalmente proseguendo di avversario in avversario si sbloccano anche regole, modalità di gioco e tipologie di carte differenti, cioè i Synchro, gli XYZ, i Pendulum, e via dicendo. Chi non ha mai apprezzato particolarmente le nuove regole di gioco potrà semplicemente fermarsi alle prime due serie e restare con quelle regole a disposizione.

Trofei PlayStation 4

Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution arriva su PlayStation 4 con tutta una serie di Trofei, incluso il Trofeo di Platino. Per ottenerlo bisognerà completare tutti gli archi narrativi, sconfiggere tutti i duellanti legati alla CPU del titolo, vincere almeno una partita classificata online, infine rispettare alcune condizioni nell'arco di tanti duelli (danni da infliggere, mostri da evocare, condizioni speciali, e via dicendo). Dovrete anche vincere una partita utilizzando l'effetto di Exodia il Proibito!

Limiti e alcune considerazioni

Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution su PlayStation 4 presenta alcuni limiti evidenti, gli stessi che in realtà sottolineammo a suo tempo anche per la versione Nintendo Switch del titolo Konami. Come editor del proprio deck e dal punto di vista della ricchezza delle carte presenti, non abbiamo semplicemente nulla da obiettare; ma è innegabile che l'avventura in singolo e che la gestione dei livelli sia incredibilmente scarna. Povertà di animazioni, di ambienti di gioco, dell'effettistica nel suo complesso rendono Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution incredibilmente scarno, un semplice simulatore di duelli che comunque viene ancora venduto a prezzo pieno (ben 39,99 euro).

In tutti i mesi trascorsi dalla scorsa estate ci sarebbe stato almeno il tempo di aggiungere animazioni per l'evocazione dei mostri, o la presenza di animazioni in 3D simili a quelle di Yu-Gi-Oh! Duel Links su dispositivi mobile, insomma. E invece no: si tratta di una semplice operazione di recupero e aggiornamento, senza alcuna modifica rilevante di sorta. Di conseguenza il voto resta lo stesso.

Versione testata
PlayStation 4
Digital Delivery
Steam, PlayStation Store, Xbox Store, Nintendo eShop
Prezzo
39,99 €
Multiplayer.it

7.0

Lettori (4)

8.4

Il tuo voto

Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution è la summa complete di tutto quanto il franchise ha attualmente da offrire; ma è una summa tale solo nei contenuti, e per il resto decisamente limitata. Mancano vere e proprie animazioni in battaglia, manca una progressione un minimo interessante della storia principale, manca un comparto multigiocatore online e offline strutturato decentemente (sono presenti i classici duelli veloci che potreste aspettarvi, e una classifica). Resta comunque una vera e propria enciclopedia di tutte le serie animate, un editor corposo, e un titolo interessante per gli amanti di Yu-Gi-Oh. Dubitiamo fortemente, comunque, che le poche aggiunte in evidenza giustifichino ancora una volta il prezzo pieno di circa 40 euro.

PRO

  • Tutti gli archi narrativi di tutte le serie animate
  • Tante nuove carte, e anche duellanti inediti
  • Ottimo editor di deck

CONTRO

  • Poche novità rilevanti, a fronte di un prezzo elevato
  • Comparto online ridotto ai minimi termini
  • Tecnicamente e artisticamente scarno