Super Mario Odyssey è il gioco più atteso nel mese di ottobre  65

Non ci sono molte discussioni al riguardo: Mario è il più atteso

RUBRICA di Giorgio Melani   —  7 settimane fa

È un autunno decisamente caldo quello che stiamo vivendo fin qui, e le prospettive sembrano ancora più interessanti per il prossimo periodo, così dopo un allettante elenco da cui partire per l'elezione del gioco più atteso nel mese scorso, per ottobre si ribadisce la situazione con una lista di titoli ancora più d'impatto. Il periodo è quello che sancisce l'entrata nel vivo del mercato videoludico, preparando la strada alla folle corsa agli acquisti dell'holiday season americana e della stagione pre-natalizia dalle nostre parti, dunque rappresenta il momento ideale per lanciare i titoli di grosso calibro, per non rimanere poi stritolati dall'offerta di novembre-dicembre. Mentre Microsoft si prepara a far debuttare la sua nuova Xbox One X (499 euro, 7 novembre) e riaffermare la supremazia tecnologica in ambito console, Sony si rilassa nella sua posizione da leader incontrastato sul mercato dedicandosi piuttosto alle produzioni interne per la prossima annata e lasciando in campo il solo GT Sport, mentre Switch si avvia verso la sua prima stagione natalizia con grande spinta, potendo anche sfruttare la forza d'urto di alcune uscite di enorme rilievo in arrivo.

Insomma, ci avviciniamo a uno dei momenti di maggiore interesse per quanto riguarda il panorama videoludico e la cosa è abbastanza chiara se si guarda all'elenco dei giochi in uscita per questo mese: Assassin's Creed Origins, Forza Motorsport 7, Gran Turismo Sport, La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, South Park: Scontri di-retti, The Evil Within 2, Wolfenstein 2: The New Colossus, Destiny 2 in versione PC e Age of Empires: Definitive Edition, tanto per fare un veloce elenco che comprende solo i titoli più in vista, escludendo produzioni minori e indie che risultano comunque di grande spessore. Dimentichiamo qualcosa? Ah già, c'è anche un certo Super Mario Odyssey (27 ottobre, 59,99 euro) in uscita alla fine del mese, nuovo capitolo della serie principale dedicata a Mario che promette semplicemente di sconvolgere il panorama dei platform game e dei videogiochi in generale, una cosina da nulla.

Le attese dei lettori

Dall'andamento delle votazioni nel sondaggio proposto qualche giorno fa per il gioco più atteso del mese di ottobre emergono alcune informazioni molto interessanti. La vittoria di Super Mario Odyssey con il 35% dei voti conquistati a fronte di un elenco di quasi venti titoli a disposizione è schiacciante, e dimostra come l'icona Nintendo abbia mantenuto intatto tutto il suo prestigio nell'immaginario collettivo dei videogiocatori, cosa che risultava chiara anche dall'interesse riscontrato per Mario + Rabbids: Kingdom Battle nella sessione di voto precedente. Il secondo titolo più votato, ma sostanzialmente doppiato dal nuovo Mario, è Assassin's Creed: Origins. La celebre serie Ubisoft torna sulla scena dopo uno iato di un paio d'anni, un periodo di pausa preso da Ubisoft per concentrare meglio gli sforzi per il rilancio e far crescere nuovamente l'aspettativa nella serie, forse un po' sovraesposta con i capitoli precedenti giunti sul mercato con una frequenza notevole.

L'operazione sembra riuscita visto l'interesse suscitato da questo ritorno e dall'inedita ambientazione egizia che apre la porta anche a diverse innovazioni nella meccanica del gioco, ma a quanto pare non abbastanza da poter sostenere lo scontro diretto con un gioco come Super Mario Odyssey. Come terzo e quarto posto, molto distaccati dal secondo e a distanza praticamente abissale dal primo, troviamo rispettivamente La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, il nuovo action RPG di Monolith ispirato all'universo de Il Signore degli Anelli, e Wolfenstein 2: The New Colossus, altro capitolo della rinnovata serie id Software affidata con successo alle mani di MachineGames, che continua il suo percorso positivo a quanto pare. Fa tuttavia riflettere particolarmente la scarsa aspettativa dei lettori per i due racing game in arrivo a ottobre: Forza Motorsport 7 e Gran Turismo Sport conquistando un misero 4% di preferenze, a fronte di evoluzioni che si presentano notevoli per entrambi i titoli. Il racing di Turn 10 è stato peraltro recensito in questi giorni con un'ottima valutazione, tuttavia Forza Motorsport è sempre stato un po' l'underdog della situazione dalle nostre parti, per cui stupisce soprattutto l'indifferenza generale per il nuovo Gran Turismo, che sembra indicare una possibile decadenza della serie negli interessi dei giocatori.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Il più atteso dalla redazione

Cambia la giuria ma resta invariato il risultato, con Super Mario Odyssey che si conferma il gioco più atteso per ottobre anche dalla redazione di Multiplayer.it. Anche in questo caso i distacchi sono notevoli e solo tre titoli si sono distinti con un buon numero di voti in mezzo al totale di circa una ventina di giochi presi in considerazione. Si tratta ovviamente di un campione più ristretto di votanti, ma tenendo in conto anche i gusti più variegati che si possono trovare tra i componenti di questa cricca poco raccomandabile, certe cose emergono comunque evidenti: Super Mario Odyssey ha preso quasi il doppio dei voti del secondo classificato, che anche in questo caso è Assassin's Creed: Origins. Cambia invece la terza posizione, assegnata a Wolfenstein 2: The New Colossus e non poteva essere altrimenti, dato l'alto tasso di fan di sparatutto in soggettiva dall'impostazione classica che si trovano da queste parti.

Molto staccati tutti gli altri, con una buona performance (rispetto ai rimanenti) di South Park: Scontri di-retti che gode sempre di un certo seguito presso le menti intellettualoidi della redazione e un sussulto anche da parte di Forza Motorsport 7, che tuttavia si trova schiacciato su pochissimi voti ricevuti, appena uno in più di Gran Turismo Sport, a dimostrare come, anche qui, i racing game storici siano sì considerati degli ottimi titoli, come dimostrano poi le valutazioni in sede di recensione, ma evidentemente non tali da essere considerati i giochi più attesi nel loro mese di lancio. D'altra parte, quando la concorrenza è così agguerrita come potrebbe essere altrimenti? Mettiamoci pure che non capita proprio tutti i mesi (ma nemmeno tutti gli anni) di ritrovarsi di fronte al lancio di un nuovo capitolo di Mario in 3D e i risultati di queste votazioni risultano perfettamente logici.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )