Capodanno 2020: i giochi per ritrovarsi online con gli amici

A Capodanno non si possono fare feste e cenoni? E noi lo facciamo lo stesso, ma online!

SPECIALE di Claudio Camboni —   31/12/2020
27

Il giorno più pazzo dell'anno, nell'anno che sarà ricordato nei libri di storia come assolutamente incredibile e stravolgente, è alle porte. Capodanno 2020 lo festeggeremo sicuramente in modo diverso, purtroppo. Niente feste in discoteca, cenoni a casa di amici o scorribande nei centri storici. Ma forse l'eccezionalità di questa situazione potrebbe prestare il fianco a nuove esperienze altrimenti bizzarre e inusuali in un contesto normale. Come per esempio festeggiare l'ultimo giorno dell'anno tutti insieme... in un videogioco.

Parliamo di situazioni, ne siamo sicuri, non nuove per i giocatori, segmento notoriamente popolato da persone particolarmente avvezze alla tecnologia e alla sperimentazione. Cerchiamo insieme una serie di titoli dove ci si possa incontrare, giocare e chiacchierare, magari con la possibilità di collegarsi in tanti contemporaneamente.

E voi, nei commenti, diteci: a cosa giocherete durante la lunga notte di Capodanno?

Grand Theft Auto 5

A noi la prima cosa che viene in mente è organizzare un bel party a Los Santos. Parliamo sicuramente del gioco simbolo di questi ultimi anni, ovvero Grand Theft Auto 5. La particolare caratteristica che lo rende ideale per essere giocato la notte di capodanno è quella di essere un grande "gioco contenitore" dove poter fare tantissime esperienze e vedere posti diversi, il tutto fino a un massimo di 16 giocatori online.

Quest'ultima è un'opzione decisamente importante quando si cerca un titolo dove poter festeggiare tutti insieme, perché il grande numero di utenti contemporaneamente su schermo lo rende un gioco adatto a ospitare tanti amici senza lasciare fuori nessuno. Sfide in auto, tranquille partite a golf o una capatina in discoteca dove sbocciare una bella bottiglia e l'alba del 1 Gennaio è già alle porte!

World of Warcraft

Se GTA5 è "il" gioco che rappresenta al meglio gli ultimi anni, World of Warcraft è sicuramente il cult assoluto del nuovo millennio. Il capolavoro Blizzard è ormai una pietra miliare dei videogiochi: vastissimo, affascinante e sempre connesso, in tantissimi hanno perso la testa avventurandosi nei suoi boschi, lande desolate e deserti. La bellezza di WoW è che può ospitare un numero di giocatori senza limiti e che al suo interno consente di fare veramente qualsiasi cosa. Tra una quest e l'altra si può andare a brindare tutti insieme in qualche malfamata locanda sparsa chissà dove nel suo vastissimo territorio, ritrovarsi all'alba a guardare un cielo dipinto del suo infinito mondo e ballare intorno a un falò.

Animal Crossing: New Horizon

Un altro grande gioco contenitore che ci può permettere una discreta libertà è l'ultimo Animal Crossing per Nintendo Switch. Per i tipi più tranquilli e solitari, permette di poter visitare le isole degli amici e scambiarsi oggetti, doni e frutti della terra. Ovviamente l'interazione con altri utenti non è massima, ma all'interno del gioco non mancheranno sicuramente sorprese da parte dei nostri isolani, eventi e feste a tema per il capodanno 2020. Animal Crossing: New Horizons è anche uno dei giochi ideali da essere provati insieme ai propri figli, una vera e propria esperienza di vita da condividere fianco a fianco con i più piccoli.

FIFA 21

Scegliamo FIFA21 per una semplice ragione, al di la della classica diatriba "meglio FIFA o PES": il titolo Electronic Arts permette di giocare contemporaneamente in 11 giocatori umani nella modalità Pro Club. Spesso e a torto bistrattata dallo stesso sviluppatore, crediamo che questa modalità abbia delle potenzialità inespresse incredibili. Una tra tutte, quella di calamitare al suo interno una grande quantità di utenti contemporaneamente, potendo arrivare a 22 giocatori connessi insieme in appassionanti 11 vs 11. Considerato che una partita nel Pro Club dura circa 15/20 minuti, è facile capire che la serata di capodanno potrebbe scivolare via veloce senza che ve ne accorgiate. Nell'edizione 2021 di FIFA, inoltre, è possibile impostare le tattiche, personalizzare i giocatori non umani e qualche altra opzione che renderà questa modalità un po' più longeva e appetibile.

ROBLOX

Questi ultimi anni ci hanno regalato veri e propri fenomeni videoludici che hanno saputo calamitare le attenzioni di tutto il mondo, trascinando nel loro vortice indistintamente giocatori e non, uomini, donne, bambini e adulti. Parliamo di titoli come Minecraft, Among Us e ROBLOX. Quest'ultimo è uno dei videogiochi di maggior successo degli ultimi tempi, una vera e propria hit che ha ridefinito alcuni concetti stessi del gaming. ROBLOX è una sorta di grande contenitore di giochi e di creatività i cui limiti sono rappresentati solo dalla fantasia dei giocatori, attraverso un'ottima struttura online. E' un titolo divertente che può tenervi incollati tutta la sera insieme agli amici, ideale per essere giocato a capodanno fino all'alba!

Mario Kart 8 Deluxe

Quando si tratta di "fare festa" Nintendo è sempre in pole position. I suoi titoli sono amati da un pubblico trasversale e possono essere giocati da grandi e piccoli insieme, sia dal vivo in multiplayer (come la serie Mario Party) che online, ad esempio con Mario Kart. Switch non è certamente una console votata al gioco tramite internet, lo testimoniano i suoi giochi prevalentemente single player e con pochi titoli di valore da essere giocati insieme ad amici online. Mario Kart è però un perla di assoluto spessore che sfrutta anche la chat vocale in modo egregio. Iniziare una serie di gran premi la serata di capodanno potrebbe essere un'ottima idea per chiacchierare tutti insieme e divertirsi fino all'alba.

Rocket League

Parliamo ancora di titoli che rappresentano dei veri e propri fenomeni di massa online da giocare con gli amici e non possiamo non citare anche il divertentissimo Rocket League, seguito di un non altrettanto fortunato gioco esclusiva Playstation 3 del lontano 2008 chiamato Supersonic Acrobatic Rocket-Powered Battle-Cars. Le stanze di Rocket League contengono solo pochi giocatori quindi parliamo di un titolo ideale per qualche partita tra "pochi ma buoni": niente gruppi folti di amici, quindi. Una delle cose belle di questo titolo è che si può giocare in cross play tra console e PC, inoltre esiste anche una bella edizione Nintendo Switch. Insomma, qualsiasi piattaforma avete in casa questo è un gioco da provare. Ed è anche gratuito.

Bene, dopo aver provato tutti questi giochi insieme ai vostri amici avrete sicuramente fatto l'alba del nuovo anno, quindi... tanti auguri a tutti di un buon 2021!