Mario Tennis Aces: i personaggi e i Colpi Speciali  17

Vi presentiamo tutti i diciassette personaggi di Mario Tennis Aces, e anche i loro colpi speciali.

SPECIALE di Alessandro Bacchetta   —   03/07/2018
Scarica il Video

Prima di trattare nel dettaglio i vari personaggi, vi ricordiamo brevemente tutte le mosse presenti in Mario Tennis Aces (se le conoscete già, passate pure al paragrafo successivo). I tre tiri base sono topspin, backspin e il colpo piatto. Ognuno di essi può essere effettuato in modo semplice, caricato (posizionandosi bene in anticipo) o con un doppio click sul pulsante adibito, così da rendere il tiro più potente (ma meno angolato). A questi si aggiungono la palla corta e il pallonetto, anch'essi tanto più efficaci quanto più caricati prima dell'impatto. C'è ovviamente il servizio, realizzabile con tutti e tre i pulsanti principali (con effetti diversi), che si può anche tirare particolarmente potente, col mirino, premendo ZR. E proprio con ZR si attivano anche la maggior parte dei colpi speciali, che sfruttano l'energia del personaggio: in difesa, tenendo premuto il tasto, si entra in Velocità Intensa, così da rallentare il tempo e raggiungere anche le palline più distanti. In attacco, una volta entrati all'interno della stella che appare sul terreno, la pressione di ZR genera un Colpo Intenso, capace di danneggiare la racchetta altrui in caso non venga contrastato con un Blocco adeguato (a ridosso del corpo quindi). Ci sono poi due colpi che, pur identici nelle meccaniche, variano nell'aspetto per ciascun tennista: sono il Colpo Tecnico (stick destro) che consiste in una mossa acrobatica che, se attivata al momento e nella direzione esatta, consente di realizzare salvataggi prodigiosi. C'è infine il Colpo Speciale, eseguibile con l'energia caricata al massimo, che si aziona premendo ZL: in maniera similare al Colpo Intenso può flagellare la racchetta del rivale, con la differenza che è in grado di distruggerla istantaneamente al primo Blocco errato.

Scarica il Video

Versatili, Veloci e Tecnici

I personaggi sono diciassette: ai sedici di base si è aggiunto Koopa, che può essere utilizzato semplicemente partecipando al Torneo online di luglio. I tennisti si dividono in sei categorie principali e non c'è motivo per credere che, anche quando ne arriveranno di nuovi, saranno ampliate. Queste tipologie sono: Versatilità, Potenza, Tecnica, Velocità, Furbizia e Difesa. Partiamo dai personaggi più adatti a iniziare, ovvero quelli Versatili, che al momento sono tre: Mario, Luigi e Daisy. Questi tennisti sono bravi in ogni colpo, ma eccellenti in nessuno. Sono ideali quindi per apprendere il funzionamento dei tiri, ma risultano molto divertenti anche da usare ad alto livello: questo perché permettono una variazione tattica maggiore agli altri. È necessario adattare il proprio modo di giocare in base al terreno e all'avversario, consci che si può sempre trovare la soluzione giusta per prendere in mano le chiavi dell'incontro. Avete Mario e vi ritrovate contro Peach? Bene, fate valere la vostra maggiore forza. Sfidate Bowser? Fatelo correre e sfruttate la velocità più elevata. Sono personaggi capaci sia di spingere che di tocchi raffinati, e hanno una buona mobilità: la sfida sta proprio nel variare continuamente le proprie azioni. Mario è il Versatile per eccellenza (il suo Colpo Speciale è la Scalata fiammeggiante), Daisy (il suo è la Corolla esplosiva) risulta leggermente più veloce ma meno potente, Luigi l'esatto contrario (o almeno questo ci è sembrato di percepire, non ci sono statistiche ufficiali a supportarci). Il fratellino di Mario, che qui ripropone il suo sguardo diabolico à la Mario Kart 8, quando si esibisce nel suo Colpo Speciale viene scagliato in aria da un tubo (si chiama Tubo cannone, infatti).

Le due tipologie di tennisti più vicine ai Versatili sono gli atleti Veloci e quelli Tecnici, su cui potrete orientarvi in base ai vostri gusti. I Veloci sono Toad e Yoshi, a cui si è appena aggiunto Koopa. Tirano meno forte dei Versatili, ma coprono il campo molto meglio, e ottengono il predominio dello scambio arrivando prima sulla palla e togliendo il tempo agli avversari. In questo caso quello "centrale" è Toad (colpo speciale: Megaschiacciata funghetto), Yoshi (con ZL si attivano le Ali luminose) è leggermente più lento e più potente, quindi più vicino a Daisy, mentre Koopa è il più agile di tutti, e anche il più esile. Altrettanto vicini ai Versatili come dicevano sono i Tecnici, che però sono molto più impegnativi. Questo perché hanno tiri meno devastanti, ma anche più precisi. A differenza di quanto avevamo ipotizzato in sede di recensione, è possibile utilizzarli ad alto livello (una Peach è in top ten mondiale). Usarli bene richiede abilità, tempismo e capacità di prevedere la traiettoria altrui: con questi tennisti si destabilizza l'avversario trovando angoli molto stretti e andando a rete, attività per la quale sono versati. A questa categoria appartengono Peach (il suo Colpo Speciale è il melenso Colpo del cuore) e Toadette, che è ancora più leggera della principessa del Regno dei Funghi (Colpo Speciale: Saltelli smash).

Scarica il Video

Potenti, Furbi e Difensivi

Tra le ultime tre categorie una è molto più numerosa di tutte le altre, e per questo motivo è anche quella in cui ci sono più differenze tra i personaggi che la compongono. Parliamo dei tennisti Pesanti di Mario Tennis Aces. Le divergenze tra gli stessi, come anticipato prima, non sono esplicitate dal gioco; perciò quelle che leggerete sono sensazioni personali, sicuramente smentibili, ma generate da una quarantina di ore di gioco. Il personaggio che agevola maggiormente la transizione dai Versatili ai Potenti è Wario, che rappresenta una versione "obesa" di Mario. Ha colpi più potenti dell'idraulico italoamericano, ma è anche molto più lento. Ha un ottimo topspin e anche un buon tiro piatto, e il suo Colpo Speciale è la Superbomba all'aglio. Un discorso simile si può fare per Spunzo, che è una via di mezzo tra Potenti e Tecnici: probabilmente è quello più mobile della categoria, e anche quello più abile a sfruttare gli angoli, soprattutto coi tiri piatti. Il suo Colpo Speciale è la Barra Chiodata. Tra questi due tennisti e i due che vedremo tra poco c'è Donkey Kong, che tira più forte di Wario, ma si muove - Colpo Tecnico a parte - più lentamente. Proprio per questa sua natura ibrida non è tra i personaggi più selezionati, ma è comunque possibile utilizzarlo a un buon livello; il suo Colpo Speciale è Barili kabum. Arriviamo infine ai due tennisti più grossi, che nonostante la lentezza coprono decentemente il campo grazie alla mole, oltre a tirare, come si dice in gergo, degli autentici comodini: stiamo parlando di Bowser - Colpo Speciale: Soffio incendiario - e Categnaccio - con ZL si attiva il suo Scatenamento totale. Sono abbastanza simili, hanno un servizio eccezionale, un topspin devastante (quando troverete il tempo per caricarlo...) e un ottimo colpo piatto.

Non c'è dubbio che i tennisti più atipici del roster siano i Furbi, com'è evidente già dal nome. Il più esagerato tra i due è Boo, che è un personaggio leggero e dai colpi relativamente deboli, nonché facile da spostare: tuttavia è dotato di uno slice eccezionale, che curva ingannevolmente in modo drastico. Il suo Colpo Speciale è lo Sciame di Boo. Alla stessa categoria appartiene Rosalinda, direttamente da Mario Galaxy, che costituisce una sorta di compromesso tra Potenti e Furbi: è più pesante e meno agile di Boo, ma ha colpi decisamente più solidi, a scapito di uno slice meno strambo. Ed eccoci alla tipologia più stigmatizzata - a ragione - in questi primi giorni di Mario Tennis Aces: i Difensivi. Innanzitutto il nome è errato, perché sono i personaggi migliori per andare a rete, quindi per attaccare. Questo perché sono difficilissimi da spostare, e perché riescono a colpire bene la palla anche da grande distanza. Waluigi - il suo colpo speciale è l'Esibizione sgargiante - si muove bene per il campo, ma Baby Bowser - con ZL parte il Megalobraccio - è la vera arma letale del gioco: meno mobile dell'altro Difensivo, ma con tiri più forti. Al momento è un'effettiva macchina da guerra, e per distacco il personaggio più utilizzato online: oggi siamo arrivati in finale a un Torneo, rifiutando lo scontro con chiunque avesse Baby Bowser, e prima di poter giocare, quindi prima di trovare un finalista che non lo utilizzasse, abbiamo declinato cinque diversi utenti. È ovvio che al momento sia la scelta migliore, è altrettanto ovvio che Camelot debba fare qualcosa per arginare la questione: indebolendone i tiri, o magari rendendolo più facile da spostare. Considerate che, nel momento in cui stiamo scrivendo, la top ten mondiale è formata da sette personaggi Difensivi. Utilizzatelo consapevoli che presto potrebbe essere aggiornato, ecco.

Scarica il Video