Monster Hunter Rise: un lungo filmato di gameplay per Nintendo Switch dal TGS 2020

Capcom ha mostrato nuovamente Monster Hunter Rise attraverso un lungo filmato di gameplay presto, ovviamente, dalla versione per Nintendo Switch.

VIDEO di Luca Forte   —   26/09/2020
69

Capcom, durante la sua diretta al TGS 2020, ha mostrato nuovamente Monster Hunter Rise attraverso un lungo filmato di gameplay. Si tratta della prima volta, però, nel quale il gioco viene mostrato dal vivo su Nintendo Switch.

In questo filmato il publisher giapponese non si è preoccupato di introdurre il gioco e le sue meccaniche, ma si è rivolto immediatamente ai fan, mostrando senza troppi preamboli una battuta di caccia. L'obiettivo è un Tetranodon e il gameplay, a prima vista, sembra piuttosto classico, dato che si dovrà partire da un campo base e gestire il proprio inventario in maniera molto simile al passato, prendendo oggetti ed equipaggiamento dalle casse.

La prima novità è che oltre al solito gatto (Palico) questa volta ci si potrà far accompagnare anche da un cane, i Palamute. Entrambi questi compagni potranno essere coccolati, ma soprattutto sarà importante equipaggiarli nella maniera migliore in modo da renderli più efficienti in battaglia.

Un'altra grande novità è la totale libertà di esplorazione dei livelli, che non saranno più collegati da corridoi, ma sembrano essere parte di un unico "open world". Per spostarsi velocemente sarà possibile utilizzare uno speciale rampino o cavalcare il Palamute.

La demo si ferma dopo aver sconfitto il feroce ornitorinco mutato e aver raccolto gli immancabili materiali per potenziare il nostro guerriero. Monster Hunter Rise sarà disponibile su Nintendo Switch a partire dal 2021.

Cosa ve ne pare?