Nintendo: i giochi da collezione più costosi acquistabili online

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un vero e proprio boom delle valutazioni del retrogaming. Scopriamo insieme quali sono quelle più alte per videogiochi Nintendo!

SPECIALE di Claudio Camboni —   04/04/2021
56

Stiamo assistendo a una vera e propria esplosione dei prezzi riguardo al collezionismo retrogaming. Negli ultimi anni le quotazioni che riguardano giochi del passato hanno raggiunto valori impensabili solo fino a poco tempo fa, con valutazioni schizzate alle stelle, soprattutto per quanto riguarda le copie "sealed", ovvero ancora incelofanate di fabbrica. Il mercato giapponese è stato sicuramente quello meno toccato da questa impennata di prezzi, forse complice il grande numero di copie stampate nel passato e la reperibilità resa più facile dal numero enorme di catene che si occupano di rivendita.

Il mercato europeo e quello americano in particolar modo, sono al contrario stati protagonisti di una lievitazione dei prezzi incontrollata. Dobbiamo anche considerare il fatto che spesso si tratta di oggetti che per le loro caratteristiche (condizioni, presenza o meno di imballaggio, accessori) sono assolutamente pezzi unici sul web, e la loro valutazione spesso è decisamente soggettiva e poco incline alle leggi di mercato classiche domanda/offerta, essendo quest'ultimo valore assolutamente basso.

200711141309 Super Mario Bros Nes Auction Trnd Super Tease

Per ovviare a questa moltitudine di prezzi e valutazioni sono nate negli anni aziende specializzate proprio nel dare un prezzo univoco e giusto a certi oggetti da collezione, esattamente come farebbe una casa d'aste. Una delle più famose è WataGames, alla quale si affidano la maggior parte dei rivenditori esperti nonché acquirenti che vogliono essere sicuri di quello che stanno acquistando. La "valutazione Wata" è decisamente professionale e tiene conto di molteplici fattori riguardo allo stato fisico del gioco per poi dare un voto espresso in decimali, fino a un massimo di 10 (che significa "perfetto" e "nuovo"). In questa classifica scopriremo i giochi dai prezzi più alti, riferendoci però alle edizioni "base" e non alle lussuose e rarissime limited edition. Scopriamo insieme, al giorno di oggi, quali sono i giochi Nintendo da collezione con le valutazioni più alte sul web. Avvisate il vostro direttore di banca in caso trovaste qualcosa in cantina!

5 - Metroid II - Return of Samus (Gameboy)

Con una valutazione di ben 7299,99 euro al quinto posto c'è quel piccolo gioiello di Metroid II: Return of Samus, action capolavoro in bianco e nero apprezzato recentemente grazie alla virtual console di 3DS. Primo gioco a introdurre i moduli di salvataggio (il primo utilizzava ancora le password), si colloca temporalmente dopo Metroid Prime 3 e prima di Super Metroid.

4 - The Legend of Zelda (NES)

919G9Eseb9L Ac Sl1500

Andiamo in ambito NES perchè il terzo gioco più valutato in questo momento nelle più popolari aste online è un altro capolavoro senza tempo: The Legend of Zelda, il primo capitolo a 8bit in condizioni perfette, incelofanato e senza ammaccature vale la bellezza di 7.500 euro. Se ne aveste una copia in queste condizioni, preferireste monetizzare o tenerla in cassaforte? Visto il recente boom delle valutazioni di questo genere di giochi, è facile pensare che nel prossimo futuro i prezzi potrebbero crescere ancora di più, esattamente come succede alle opere d'arte o altri "beni rifugio" come gli orologi Rolex. I videogiochi come investimento per i figli, potrebbe essere una valida scusa da dire alla moglie (o al marito) per fare qualche spesa folle online.

3 - Punch Out (NES)

Rsw 600H 600

Escludendo alcuni venditori online che applicano prezzi veramente "folli" (non che quelli in questa classifica non lo siano, intendiamoci, ma alcuni venditori tendono un po' a "sparare troppo alto" nelle valutazioni), attualmente il terzo gioco più costoso per una console Nintendo è Punch Out per NES, valutato ben 7.544,29 euro al cambio attuale, ovviamente in condizioni "mint", incelofanato, senza ammaccature o segni del tempo. La valutazione ufficiale in questi casi è fondamentale per poter raggiungere certe valutazioni, e questi articoli vengono spesso anche battuti a vere aste per collezionisti fuori da internet, esattamente come avviene per le opere d'arte più ricercate.

2 - World LEAGUE Basket (Super NES)

71Wjcduf6Gl Ac Sx679

Tra i primissimi giochi più valutati in questo momento per quanto riguarda console Nintendo troviamo un gioco del SuperNES. Non sappiamo perchè ma World League Basket è attualmente valutato ben 11.632,29 euro al cambio attuale (è venduto in sterline), probabilmente per una scarsa tiratura e per le condizioni perfette del gioco, ovviamente "mint" e valutato sopra il 9 nella scala Wata, certificazione fondamentale per poter vendere ai veri collezionisti. In realtà si tratta di un gioco che, in condizioni normali o usato vale una colazione o poco più, ma la recente mania per le collezioni incellofanate l'ha reso abbastanza raro da trovare. Da qui, questa valutazione assurda.

1 - Pokèmon Giallo (Game Boy)

B57Da4Aa 0544 4429 8E2E 1De59E85436A

Sul gradino più alto del podio delle rarità e delle valutazioni folli troviamo, senza sorpresa, uno storico titolo GameBoy: quel Pokèmon Giallo che all'epoca fece un grande successo di pubblico e critica. Anche in questo caso parliamo di un gioco che ha venduto una miriade di copie in tutto il mondo, ma il fatto di trovarne una sigillata ha fatto volare il suo valore a ben... 23.266,90 euro al cambio attuale. Ci limitiamo a riportare questo prezzo, perchè in realtà ci sarebbe anche un Pokèmon Blu venduto a 69.999 euro, un Pokèmon Rosso in vendita a 39.999 euro e un Super Castlevania per Super Nintendo a circa 35.000 euro. Probabilmente si tratta di valutazioni semplicemente fuori da ogni logica e piazzate li sperando solo che qualche facoltoso faccia "la pazzia", in ogni caso ci pare abbastanza plausibile che una copia incelofanata e in condizioni perfette di un vecchio Pokèmon possa effettivamente rappresentare il gioco Nintendo più costoso tra le aste online. Fossimo in voi, una sbirciatina nella soffitta la andremmo a dare!