Ratchet & Clank: Rift Apart è il gioco del mese di giugno 2021

Ratchet & Clank Rift Apart mette d'accordo tutti e si conferma facilmente come il gioco del mese di giugno 2021

RUBRICA di Giorgio Melani   —   02/07/2021
153

Puoi mettere insieme tutte le uscite interessanti e particolari del mondo, ma se esce un blockbuster Sony PlayStation c'è ben poco da fare per tutti gli altri. È così che Ratchet & Clank Rift Apart si è laureato gioco del mese di giugno 2021, sia per la redazione sia per i lettori.

Nonostante la presenza di una bella lineup, che comunque è stata anche votata da una buona porzione di redattori e utenti del sito, la stragrande maggioranza dei voti è andata all'action platform in 3D per PS5, così come era facilmente intuibile fin dall'elezione del gioco più atteso di giugno 2021, vinta anche in questo caso dal dinamico duo di PlayStation Studios. Il rovescio della medaglia è che questo gioco ha oscurato qualsiasi altra uscita che c'è stata nel corso del mese, e i bei giochi non sono certo mancati, con alcune vere e proprie perle.

Ratchet & Clank: Rift Apart ha convinto tutti, è il gioco del mese di giugno 2021
Ratchet & Clank: Rift Apart ha convinto tutti, è il gioco del mese di giugno 2021

Avremo modo di esaminarne almeno alcune, visto che comunque qualche voto sparso è sfuggito dalle pelose mani di Ratchet ed è potuto andare presso questi altri giochi usciti a giugno. In definitiva, quello che è importante cogliere è anche il fatto della notevole continuità con cui il mercato videoludico continua a proporre titoli di notevole calibro anche in un periodo estivo e ancora in mezzo a una situazione decisamente difficile in termini organizzativi, visto il permanere dell'emergenza sanitaria e la necessità ancora in corso di attuare strategie di distanziamento sociale. Abbiamo ovviamente assistito a numerosi rinvii, ma in un modo o nell'altro questo 2021 sta comunque portando con sé una buona quantità di giochi. Tra l'altro, bisogna riservare un particolare riconoscimento a Insomniac Games, che è riuscita a sfornare giochi di grosso calibro a breve distanza l'uno dall'altro.

La scelta della redazione

Inutile fare tanto gli alternativi, un buon vecchio action platform 3D blockbuster trova sempre il modo di conquistare larga parte della redazione di Multiplayer.it, come è emerso chiaramente anche dalla votazione interna in questo caso. Certo, ci sono stati diversi esempi di pensiero alternativo e gusti divergenti, ma questo non ha impedito a Ratchet & Clank: Rift Apart di essere nominato facilmente il gioco del mese di giugno 2021, con più del doppio dei voti ottenuti dal secondo classificato, tanto per dare un'idea dei rapporti di forze.

D'altra parte, anche la recensione di Ratchet & Clank Rift Apart ha espresso chiaramente il giudizio positivo di cui gode da queste parti, dunque la questione non stupisce più di tanto. Al secondo posto troviamo un altro pezzo da 90 per PS5, ovvero Final Fantasy 7 Remake Intergrade, che a quanto pare ha convinto diverse persone in redazione, nonostante sia a tutti gli effetti un adattamento espanso.

Final Fantasy 7 Remake Intergrade è arrivato a notevole distanza, ma comunque secondo
Final Fantasy 7 Remake Intergrade è arrivato a notevole distanza, ma comunque secondo

In terza posizione troviamo finalmente una scelta molto interessante, ovvero Chicory: A Colorful Tale, il gioco indie di Greg Lobanov e Finji che ci ha molto sorpreso e affascinato anche in sede di recensione e che in molti hanno voluto premiare con il voto per quanto riguarda il gioco del mese. Non è stato abbastanza per farlo emergere rispetto alla concorrenza fatta di produzioni da pesi massimi, ma si è comunque distinto in maniera notevole.

Al di sotto delle prime tre posizioni, la distribuzione di voti si è sparsa in maniera più ampia a comprendere diversi altri titoli: fuori dal podio troviamo dunque Mario Golf: Super Rush, che ancora tra i titoli più importanti del mese come produzione esclusiva per Nintendo Switch, Scarlet Nexus di Bandai Namco e Legend of Mana, tra gli altri.

La scelta dei lettori

Veramente nessun dubbio anche per quanto riguarda il sondaggio diffuso ai lettori, il cui risultato è nettissimo: non capita spesso che una opzione superi il 50% dei voti raccolti ma in questo caso sì, con Ratchet & Clank: Rift Apart che conquista agilmente il titolo di gioco del mese, lasciando agli avversari solo le briciole. Con più della metà dei voti totali concentrati unicamente sul titolo Insomniac Games, per tutti gli altri non sono rimaste che percentuali minime, a rimarcare ulteriormente il distacco tra l'action platform in questione e le altre proposte uscite nel corso di giugno 2021. L'unico altro titolo a riuscire a raccogliere una percentuale di voti in doppia cifra è stato Scarlet Nexus, tutti gli altri sono rimasti praticamente sul fondo.

Ratchet & Clank: Rift Apart è il mattatore delle votazioni sul gioco del mese di giugno
Ratchet & Clank: Rift Apart è il mattatore delle votazioni sul gioco del mese di giugno

In questo modo, la terza posizione presenta un pari merito fra tre titoli diversi, ovvero il "CoD medievale" Chivalry 2, che gode sempre di un ottimo seguito, il solito Mario Golf: Super Rush, che conferma la qualità della particolare serie golfistica a base di Mario e il picchiaduro di Arc System Works, Guilty Gear -Strive-. Tutti e tre questi titoli chiudono il podio raccogliendo la stessa percentuale di voti, ma siamo distanti veramente anni luce dalla quantità di riscontri raccolta da Ratchet & Clank, che ha lasciato veramente poco spazio a tutti gli altri concorrenti.

Appena fuori dal podio, a un solo punto percentuale di distanza troviamo l'interessante Ender Lilies, e poi varie briciole lasciate a una notevole quantità di altri giochi presenti.