Xbox Game Pass Ultimate: dettagli sul passaggio da Gold e Game Pass e tassi di conversione 55

Facciamo il punto sul passaggio a Xbox Game Pass e i vantaggi che questo può comportare a chi è già abbonato ai servizi Microsoft.

SPECIALE di Giorgio Melani   —   19/06/2019

Xbox Game Pass Ultimate è stata una delle maggiori novità presentate da Microsoft all'E3 2019, essendo a tutti gli effetti una sorta di abbonamento onnicomprensivo ai vari servizi Microsoft che può risultare estremamente comodo e conveniente, dunque è il caso di approfondire un po' il sistema di conversione e passaggio verso il nuovo sistema. Xbox Game Pass Ultimate è il servizio su abbonamento che al prezzo di 12,99 euro al mese consente di accedere a Xbox Live Gold, Xbox Game Pass e Xbox Game Pass su PC tutti insieme, oltre probabilmente anche a Project xCloud, il gioco in streaming ancora in fase di sviluppo presso Microsoft ma già provato nel corso dell'E3 2019 e in arrivo questo autunno. Sebbene la questione non sia ancora stata definita ufficialmente, Phil Spencer ha riferito chiaramente che un'inclusione di xCloud all'interno di Game Pass Ultimate "avrebbe senso".


Xbox Game Pass Ultimate trasferisce dunque tutte le varie possibilità di abbonamento ai servizi videoludici Microsoft in un'unica soluzione ed è chiaro come la compagnia voglia spingere quanti più utenti possibile a passare a questo nuovo tipo di sottoscrizione. Uno dei segnali di questa volontà è l'evidente vantaggio che si può ottenere in questa prima fase accettando di passare al nuovo tipo di tariffazione, a partire dall'offerta di iscrizione a un euro per un mese dedicata ai nuovi abbonati. Tuttavia, non è tanto questo l'elemento più vantaggioso dell'attuale offerta proposta da Microsoft, che comporta invece delle condizioni ben più interessanti. La caratteristica su cui merita soffermarsi, infatti, è la possibilità data ai nuovi abbonati di sfruttare una conversione diretta dei mesi rimanenti di abbonamento attivo su Xbox Live Gold e/o Xbox Game Pass al momento del passaggio ad Ultimate, che vengono sommati insieme e diventano automaticamente mesi aggiuntivi di Ultimate fino ad un massimo di 36 mesi.

Passare ad Ultimate e i suoi vantaggi

Il fatto di poter accumulare mesi di abbonamento a Xbox Live Gold o Xbox Game Pass rappresenta un'ottima occasione per sfruttare il passaggio ad Ultimate nella maniera più vantaggiosa possibile. Significa che se decidete di abbonarvi ora a Xbox Game Pass Ultimate e siete attualmente abbonati ad uno o a entrambi gli altri servizi attualmente esistenti avendo pagato gli abbonamenti riscattando delle card prepagate, tutti i mesi rimanenti di Live Gold o Game Pass al momento del passaggio diventano mesi di abbonamento Ultimate: se per esempio avete ancora 3 mesi di abbonamento Xbox Live Gold e 6 mesi di Xbox Game Pass, pagando un euro per il passaggio si ottiene non solo il primo mese di Ultimate ma a questo vengono sommati 6+3 mesi, risultando in un totale di 10 mesi di Xbox Game Pass Ultimate.


È facile vedere come si possa sfruttare la situazione attuale massimizzandone i vantaggi: le card prepagate per Xbox Live Gold in particolare (ma anche Xbox Game Pass in alcuni casi) hanno un prezzo più basso rispetto all'abbonamento Xbox Game Pass Ultimate, confrontando il costo mensile di ogni servizio, dunque è possibile prepararsi al passaggio verso Ultimate incrementando la durata dei propri abbonamenti attuali in modo da convertire la maggiore quantità di mesi possibile ad Ultimate nel momento del passaggio. Dunque risulta particolarmente conveniente acquistare ora card prepagate di Xbox Live Gold o Xbox Game Pass (il Live Gold è mediamente più conveniente) per fare scorta di "mesi aggiuntivi" che al momento del passaggio ad Ultimate vengono convertiti direttamente in mesi di questo nuovo abbonamento, ma considerate che tutto questo può essere effettuato fino ad un accumulo massimo di 36 mesi (e c'è da contare nel totale anche il mese di Ultimate che viene riscattato a un euro nel momento della sottoscrizione), mentre i mesi che dovessero eccedere tale limite non verrebbero conteggiati.

Uso delle carte prepagate con Ultimate

L'iscrizione a Xbox Game Pass Ultimate presuppone l'attivazione della fatturazione ricorrente, ovvero l'avvio del pagamento regolare dei 12,99 euro al mese una volta conclusi i mesi "bonus" iniziali, ma a quanto pare è comunque possibile estendere l'abbonamento attraverso i codici prepagati. Le varie card prepagate di Xbox Live Gold e Xbox Game Pass, insomma, potranno essere ancora utilizzate per estendere il proprio abbonamento a Xbox Game Pass Ultimate anche una volta che abbiamo effettuato il passaggio al nuovo abbonamento, cosa particolarmente positiva viste le offerte che spesso coinvolgono questi prodotti. Ogni codice prepagato ha un controvalore diverso in Xbox Game Pass Ultimate, seguendo una particolare tabella di conversione. In sostanza il sistema ricalcola il valore dell'abbonamento che si va ad acquistare tramite codice prepagato sulla base della differenza di valore con Xbox Game Pass Ultimate, dunque senza più una conversione diretta mese per mese ma comunque con possibili vantaggi economici se si trovano le card a prezzi ribassati. Vediamo dunque la tabella di conversione, che ricordiamo è valida per coloro che hanno già l'abbonamento Xbox Game Pass Ultimate attivo:

  • 1 mese Gold diventa +20 giorni Ultimate
  • 3 mesi Gold diventano +50 giorni Ultimate
  • 6 mesi Gold diventano +79 giorni Ultimate
  • 12 mesi Gold diventano +4 mesi Ultimate
  • 24 mesi Gold diventano +8 mesi Ultimate
  • 1 mese Xbox Game Pass diventano +20 giorni Ultimate
  • 3 mesi Xbox Game Pass diventano +2 mesi Ultimate
  • 6 mesi Xbox Game Pass (Console) diventano +4 mesi Ultimate
  • 12 mesi Xbox Game Pass (Console) diventano +5 mesi Ultimate
  • 24 mesi Xbox Game Pass (Console) diventano +10 mesi Ultimate
  • 1 mese Xbox Game Pass PC Games diventano +20 giorni Ultimate