Apex Legends, ESPN cancella un torneo a causa delle sparatorie di massa 16

Il canale ESPN ha cancellato la trasmissione di un torneo di ESPN in seguito alle ultime sparatorie di massa, che hanno visto Trump accusare i videogiochi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   09/08/2019

Stando a un resoconto dell'insider Rod "Slasher" Breslau, ESPN ha deciso di cancellare la trasmissione di un torneo di Apex Legends a causa delle sparatorie di massa di El Paso, in Texas, e di Dayton, in Ohio.

Il torneo di Apex Legends sarebbe dovuto andare in onda l'11 agosto alle 4 PM ET, ma è stato rimpiazzato da un episodio di E:60. Stando ai dirigenti di ESPN, la decisione è stata presa per rispetto delle vittime e di chiunque sia stato colpito dai tragici eventi del 3 agosto.

L'email con cui è stata comunicata la decisione risale al 6 agosto, ossia tre giorni dopo le sparatorie e il giorno successivo alle accuse mosse da Trump ai videogiochi, additati come una delle cause di quanto successo.

Contestualmente ESPN ha anche rimosso tutte le pubblicità del film The Hunt di Blumhouse, dove un gruppo di persone va a caccia dei 'deplorevoli'.

Proprio in queste ore è stato annunciato che Walmart non pubblicizzerà più i videogiochi violenti, ma continuerà a vendere armi.

Insomma, sembra che gli USA abbiano trovato il loro capro espiatorio per questi tragici eventi: i videogiochi.

Apex Legends pc

pc  ps4  xone 

Data di uscita: 4 Febbraio 2019

Acquista su Origin