Apex Legends: Respawn difende le skin da 18 dollari, crearle è costoso e difficile

Respawn Entertainment ha recentemente risposto al alcuni utenti, difendendo le skin da 18 dollari di Apex Legends. Ecco cosa hanno detto.

NOTIZIA di Nicola Armondi —   24/05/2021
49

In un recente AMA (Ask Me Anything) organizzato da Respawn Entertainment, un utente di Apex Legends ha suggerito che alcuni giocatori potrebbero sentirsi "traditi" dal fatto di dover pagare 1.800 Apex Coins (ovvero circa 18 dollari) per delle skin leggendarie e ha chiesto se "con la crescita del gioco, vi sia una qualche possibilità che ci si sposti verso contenuti meno costosi." Respawn ha però difeso il prezzo delle skin, affermando che sono costose e difficili da realizzare.

Precisamente, il director of communications di Apex Legends e Respawn ha affermato: "Per quanto le persone pensino che si possa realizzare cosmetici facilmente perché i nostri competitor rilasciano contenuti a un alto rateo, si deve ricordare che il nostro team è molto più piccolo e spende più tempo sulle nostre skin. La parte che i giocatori non capiscono è il costo delle persone che lavorano su queste cose e il fatto che non possono lavorare 24 ore ogni giorno, sette giorni su sette. È molto più costoso di quanto si pensi in termini di persone e ore perché non ci si rende conto del continuo avanti e indietro tra le fasi di concettualizzazione, QA, ideazione, creazione e via dicendo".

"Per essere in grado di continuare a creare il gioco dobbiamo gestire un modello di business salutare. Speriamo che i giocatori capiscano che è qualcosa che cerchiamo di bilanciare il più possibile, ma quando prendi in esame l'intera questione si tratta di una sfida complessa. I giocatori vogliono molto da Apex Legends e ci sono poi molte cose che noi vogliamo darvi, ma non possiamo farlo a meno che non ci sia un sano modello d'affari. Nuove modalità di gioco, mappe, feature... tutto questo costa e stiamo cercando di supportarlo."

Come spesso accade, quindi, le microtransazioni di elementi cosmetici permettono al team di guadagnare il giusto per poter continuare a rilasciare contenuti gratuiti per Apex Legends. Fino a quando non si parla di elementi che cambiano il gameplay e gli equilibri di gioco, inoltre, il problema è minimo.

Apex Legends è un successo, in ogni caso: su Steam è record con oltre 300.000 giocatori in contemporanea.