Back 4 Blood: la FOV per PS5 e Xbox Series X è molto richiesta, Turtle Rock ci sta pensando

La FOV per Back 4 Blood in versione PS5 e Xbox Series X è molto richiesta, secondo gli sviluppatori: Turtle Rock Studios ci sta pensando.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   13/08/2021
4

L'open beta di Back 4 Blood è in corso e i giocatori PC e console si stanno divertendo con la nuova opera di Turtle Rock Studios. Parlando a VG247, il lead producer Matt O'Driscoll ha parlato del fatto che la profondità di campo (field of view o FOV per semplicità) è un'opzione molto richiesta su PS5 e Xbox Series X e ha affermato che il team ci sta pensando.

Questo ovviamente non significa che la FOV sarà introdotta sulle versioni PS5 e Xbox Series X di Back 4 Blood. Non si tratta di una conferma: Turtle Rock Studios conferma solo di aver ricevuto il feedback dei giocatori. Ciò che invece sarà certamente disponibile al lancio sarà la presenza di bot IA più intelligenti: nella beta non hanno particolarmente convinto, ma O'Driscoll spiega che saranno migliorati in tempo per il lancio. Turtle Rock Studios sta anche lavorando sul bilanciamento del gioco.

Back 4 Blood: una delle creature mostruose che dovremo affrontare
Back 4 Blood: una delle creature mostruose che dovremo affrontare

Infine, è anche stato precisato che - pur al netto di un frame rate inferiore su PlayStation 4 e Xbox One - le abilità e il numero degli zombie di Back 4 Blood sono gli stessi su tutte le piattaforme. I giocatori possono quindi essere tranquilli: l'esperienza non sarà diversa su old-gen.

Back 4 Blood sarà disponibile a partire dal 12 ottobre su PC, PlayStation 4, PS5, Xbox One e Xbox Series X|S. Sarà pubblicato sin dal D1 su Xbox Game Pass. Vi segnaliamo anche che l'urlo degli zombie di Back 4 Blood sembra un insulto razziale, Warner Bros spiega perché.