Berserk: il volume 41, l'ultimo del manga, ha una data d'uscita in occidente

Berserk Volume 41 ha una data d'uscita in edizione occidentale, per quanto riguarda il nord America, annunciata da Dark Horse.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/04/2022
80

C'è una data d'uscita per l'ultimo numero del manga di Berserk, ovvero il volume 41, anche in occidente, dove arriverà il 9 novembre 2022, almeno per quanto riguarda il mercato nord americano e in attesa di conoscere le tempistiche per quello italiano.

Questo è quanto stato annunciato oggi da Dark Horse, la casa editrice che si occupa della traduzione e pubblicazione di Berserk in Nord America: il Volume 41, che rappresenta la conclusione del manga almeno per quanto riguarda la lavorazione dell'autore originale, Kentaro Miura, arriverà il 9 novembre 2022, ovvero quasi un anno dopo l'uscita dell'edizione giapponese.

Lo scorso maggio giungeva la triste notizia della morte improvvisa di Kentaro Miura all'età di 54 anni, lasciando la sua opera priva di un finale definitivo, dopo 33 anni di successi.

Berserk, la copertina del Volume 41 in Giappone
Berserk, la copertina del Volume 41 in Giappone

Nel frattempo, la storia di Gatsu e compagni si è interrotta al numero 41, dove probabilmente rimarrà a meno che non venga presa in mano dai collaboratori, ma non sembra sia una prospettiva percorribile, al momento.

Dark Horse ha pubblicato anche una sinossi ufficiale per il volume 41 di Berserk, che arriverà dunque nei negozi dedicati ai fumetti il 9 novembre e nelle librerie dal 22 novembre:

Sebbene sia finalmente libera dalla prigione della sua mente, Caska non può fuggire dagli orrori che ha vissuto, e niente può scatenare quei ricordi oscuri più di Gatsu, il combattente oscuro che ha fronteggiato quegli stessi orrori nella sua inesorabile missione per salvare Caska. Tuttavia, può la ricomparsa di uno strano ragazzo muto essere la chiave per portare pace nell'anima tormentata della ragazza?

Nella sua storia ultra-trentennale, Berserk ha avuto un influsso enorme nella cultura popolare e anche nei videogiochi, venendo spesso menzionato anche parlando di souls-like e simili.