Blizzard, niente Gamescom nel 2019 17

Blizzard non presenzierà l'edizione 2019 della Gamescom, la fiera dei videogiochi di Colonia, per concentrarsi maggiormente sullo sviluppo di videogiochi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   01/05/2019

Niente Gamescom nel 2019 per Blizzard. Lo sviluppatore ha reso nota questa decisione con un comunicato stampa ufficiale in cui ha giustificato l'assenza da quella che è la più grande fiera consumer del mondo dei videogiochi con la volontà di concentrare gli sforzi del team sullo sviluppo di videogiochi.

Blizzard pensa di tornare a Colonia prima o poi, ma non ha specificato se nel 2020 o in un anno successivo. Sempre nello stesso comunicato Blizzard ha fatto sapere che parlerà dei titoli in sviluppo non ancora annunciati quando sarà il momento.

La notizia dell'assenza di Blizzard dalla Gamescom 2019 arriva dopo l'annuncio della BlizzCon 2019, che ha visto un sostanzioso aumento del prezzo dei biglietti giustificato dal maggior numero di eventi presenti.

Negli scorsi mesi le cronache ci hanno raccontato che Blizzard sta passando un momento difficile, tra licenziamenti e una riorganizzazione interna mirata ad accelerare il processo di sviluppo dei giochi. Nel 2019 lo studio di World of Warcraft e Diablo non lancerà nulla di grosso. Incerto anche il futuro di Diablo Immortal, di cui non si è saputo più nulla nonostante sia praticamente ultimato.