Call of Duty: Warzone, il Bunker 11 viene usato come trappola per eliminare facilmente chi arriva a curiosare 5

Attenzione a visitare il Bunker 11 di Call of Duty: Warzone: a causa degli altri giocatori, è diventato un easter egg molto pericoloso.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   22/05/2020

Il segreto dei bunker è stato svelato solo di recente su Call of Duty: Warzone, e sono già stati notati giocatori che approfittano del nuovo easter egg per tornaconto personale. Parte della community sta insomma usando il Bunker 11 come trappola per i giocatori che arrivano a curiosare.

Sia chiaro, questa è una strategia già applicata in passato a gran parte degli sparatutto multiplayer online e dei Battle Royale. Dato che il Bunker 11 sta facendo particolarmente parlare di sé in virtù dei segreti che nasconde, tutti vogliono correre a Verdansk per dargli un'occhiata; e sapendo ciò, alcuni giocatori semplicemente hanno deciso di appostarsi in zona, e attendere l'arrivo dei nemici incauti che arrivano a curiosare per eliminarli facilmente. Vere e proprie stragi, che sono state documentate nelle scorse ore e poi riportate su Reddit, con tanto di foto e video. Certo, nessuno si è avvicinato al record mondiale di 121 kill in un'unica partita, questo è ovvio.

VeryOldYoda, per fare un esempio, è atterrato nei pressi del Bunker 11 e ha notato un'intera squadra di avversari in arrivo su un elicottero: lo ha abbattuto, ottenendo in pochi secondi ben quattro eliminazioni, poi si è recato in tutta tranquillità al bunker per rubare tutto il loot disponibile. Più subdolo l'approccio di Dry-House, che dopo aver notato dei giocatori in avvicinamento li ha travolti con la sua jeep direttamente nel bunker, ottenendo lo stesso risultato.

Il Bunker 11 e gli ululati dei lupi nella mappa di gioco sono solo alcuni degli easter egg attualmente più noti e curiosi di Call of Duty: Warzone: occhi aperti e orecchie in allerta, dunque, durante le vostre partite.

via GIPHY