Call of Duty: Warzone, svelata la nuova mappa Pacific, in arrivo a fine 2021

Call of Duty: Warzone sta per ottenere una mappa completamente nuova con Pacific, ambientazione inedita che si mostra con le prime immagini e dettagli.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/09/2021
24

Call of Duty: Warzone otterrà una nuova mappa entro la fine del 2021, intitolata Pacific e del tutto diversa da quella attualmente in uso, ovvero non si tratterà di una modifica stilistica come quella vista con la versione anni 80 di Verdansk, ma di qualcosa di completamente differente vista la nuova ambientazione.

In occasione della presentazione del multiplayer di Call of Duty: Vanguard, sono emerse notizie anche sul futuro di Call of Duty: Warzone, con un paio di immagini relative alla nuova mappa.

Pacific, nuova mappa di Call of Duty: Warzone, ci porta sul fronte del Pacifico della Seconda Guerra Mondiale
Pacific, nuova mappa di Call of Duty: Warzone, ci porta sul fronte del Pacifico della Seconda Guerra Mondiale

Raven Software, in collaborazione con gli studi partner di Sledgehammer Games, Beenox, High Moon Studios e Toys for Bob, ha confermato che Warzone riceverà una nuova mappa ambientata nel Pacifico entro fine anno, dopo l'uscita di Call of Duty: Vanguard.

La mappa Pacific, riferisce Activision, offrirà un'isola progettata interamente da zero e con nuovi punti d'interesse.

Call of Duty: Warzone avrà una mappa completamente nuova con Pacific
Call of Duty: Warzone avrà una mappa completamente nuova con Pacific

L'ambientazione pacifica offre un notevole stravolgimento rispetto a quanto abbiamo visto finora, con una mappa caratterizzata da vegetazione lussureggiante, formazioni rocciose ripide e altre caratteristiche nuove.

Vediamo dunque cosa riferisce Raven Software sulla nuova mappa in lavorazione per Call of Duty: Warzone, in arrivo nei prossimi mesi per la modalità battle royale della serie:

Visivamente, la mappa Pacific di Warzone segnerà un distacco netto dalle ambientazioni martoriate dalla guerra di Verdansk, proponendo qualcosa di più vivo, vibrante e ricco di segreti tutti da scoprire. Inoltre, abbiamo già in programma nuove ed entusiasmanti esperienze che ti accompagneranno durante tutta la tua permanenza nel Pacifico. L'isola, grande all'incirca come Verdansk, è stata progettata tenendo conto del feedback dei giocatori in questi ultimi due anni. Il risultato è uno spazio di gioco incredibilmente avvincente con numerosi punti d'interesse da esplorare e un potenziale eccezionale in quanto a varietà dei combattimenti.

In base a quanto riferito, tutti i giocatori potranno comunque trasferire equipaggiamenti e profili attualmente in uso all'interno della nuova mappa. Allo stesso modo, saranno sempre supportate armi e contenuti ottenuti tramite Battle Pass o acquistati con i bundle del negozio in Call of Duty: Modern Warfare e Call of Duty: Black Ops Cold War.

La mappa Pacific è costruita sulla stessa tecnologia e lo stesso motore grafico di Call of Duty: Vanguard, inoltre è confermata la funzionalità Cross-Play, Cross-Gen e di condivisione dei progressi ottimizzate.

Come anticipato nei giorni scorsi, la mappa Pacific di Warzone avrà fin da subito un nuovo sistema anti-cheat su PC, con Raven che sta dando gli ultimi ritocchi a questa tecnologia, effettuando testing approfonditi affinché sia tutto pronto al lancio della nuova esperienza di Warzone. Il lancio è previsto entro la fine del 2021, con la nuova mappa Pacific che dovrebbe rappresentare il nuovo standard di Call of Duty: Warzone per tutto il 2022 con numerosi aggiornamenti durante l'anno.

Nel frattempo, abbiamo provato il multiplayer di Call of Duty: Vanguard, come potete leggere su queste pagine da ieri sera.