Cliff Bleszinski pensa a un nuovo videogioco e "non è un dannato battle royale", dice

Dopo l'uscita di scena con polemica dal mondo dei videogiochi, Cliff Bleszinski sembra stia avendo una nuova idea per un videogioco e a quanto pare questa volta non è un battle royale.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   15/08/2019
47

Sembra che Cliff Bleszinski, il creatore di Gears of War, abbia un'idea in testa che lo spinge a tornare a pensare ai videogiochi, ma questa volta sembra che non abbia nulla a che fare con i battle royale.

Dopo il fallimento di LawBreakers, sembrava che CliffyB avesse deciso di abbandonare definitivamente l'ambito videoludico, avendo detto chiaramente di non voler più sviluppare altri videogiochi ed essendosi anche dedicato di recente alla produzione di musical a Broadway. Tuttavia, i videogiochi continuano ad essere un pensiero fisso per il game designer, a quanto pare: "Ragazzi, ho un'idea per un gioco e non riesco a farla uscire dalla testa", ha affermato Bleszinski su Twitter, senza però entrare nei particolari.

"Pensavo di aver veramente concluso, ma poi, il mio stupido cervello ci ritorna", ha riferito, aggiungendo poi che "Non è un fottuto Battle Royale", genere che a quanto pare l'ha ormai segnato, dopo la scottatura presa con LawBreakers. Questa idea porterà allo sviluppo di un nuovo videogioco? Nel caso, CliffyB dovrà essere particolarmente prudente e attento alla gestione finanziaria del progetto, considerando la fine disastrosa di Boss Key Productions, etichetta fondata dallo sviluppatore per la creazione del precedente titolo.