Coronavirus, CD Projekt ha donato quasi un milione di euro per l'emergenza 19

CD Projekt ha donato quasi un milione di euro per l'emergenza coronavirus, in modo da aiutare la sanità polacca ad affrontare la difficile situazione.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   26/03/2020

CD Projekt, cui dobbiamo Cyberpunk 2077 e la serie The Witcher, ha donato 4 milioni di złoty polacchi, che al cambio attuale corrispondono a circa 900.000€, per aiutare la sanità polacca ad affrontare l'emergenza creata dal diffondersi del coronavirus nel paese.

La donazione è andata a una delle più grandi associazioni caritatevoli polacche, la Wielka Orkiestra Świątecznej Pomocy, che si occuperà di spenderla per acquistare il materiale sanitario necessario.

"Stiamo seguendo gli eventi legati all'epidemia di coronavirus", ha scritto CD Projekt Red nel messaggio di annuncio della donazione, continuando: "Il numero di casi sta crescendo e il servizio sanitario è sempre più in difficoltà. In queste drammatiche giornate è necessario aiutare, quindi negli ultimi giorni ci siamo chiesti come avremmo potuto contribuire. Non avendo familiarità nell'acquisto di equipaggiamento medico, mascherine e quant'altro, abbiamo deciso di cooperare con dei professionisti con molti anni d'esperienza alle spalle: WOŚP.

Oggi abbiamo donato 4 milioni di złoty polacchi per combattere il coronavirus, metà dei quali come CD Projekt SA, e l'altra metà in forma privata. La parte privata è stata finanziata dagli azionisti principali della società e dal consiglio di amministrazione di CD Projekt."

Il messaggio prosegue con i dovuti ringraziamenti allo staff medico polacco, che tanto sta facendo per fronteggiare l'emergenza, e a tutti quelli che stanno lottando contro il coronavirus rischiando la vita. CD Projekt si raccomanda inoltre di seguire le raccomandazioni che vengono date per il bene della salute pubblica. Quindi state in casa e lavatevi spesso le mani.