Cyberpunk 2077 potrebbe essere annunciato per il 2019, ma uscire nel 2020 22

Stando al solito ben informato Jason Schreier, Cyberpunk 2077 potrebbe essere comunque annunciato per la fine del 2019, ma uscire nel 2020.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   03/06/2019

A quanto pare l'inizio del 2020 sarà letteralmente intasato dai lanci importanti, almeno stando a quanto sentito dal solito Jason Schreier di Kotaku, che ha parlato di date di uscita fissate per l'inizio dell'anno prossimo per diversi giochi, tra i quali Cyberpunk 2077 e Ghost of Tsushima, quest'ultimo particolarmente interessante perché è da un po' che non se ne parla.

Schreier è tornato sull'argomento date d'uscita per via della sensazione suscitata dall'aver riportato che Cyberpunk 2077 uscirà nel 2020. Ha così chiarito in un altro tweet di non aver parlato a caso, ma di aver riportato quanto dettogli da ben tre fonti differenti. A quanto pare l'obiettivo iniziale era di farlo uscire a fine 2019, ma non essendo stato possibile si è deciso di spostare il tutto all'anno successivo. Secondo Schreier Cyberpunk 2077 potrebbe comunque essere annunciato per la fine del 2019 all'E3 2019, con la data spostata di qualche mese in un momento successivo. Stando a quanto dice si tratta di una pratica molto diffusa tra i publisher.

In mezzo al chiarimento sulla questione Cyberpunk 2077, Schreier ha anche fatto capire che nello stesso periodo, ossia inizio 2020, usciranno altri giochi molto importanti, quali The Last of Us 2, Ghost of Tsushima, il gioco di FromSoftware realizzato insieme a G.R.R. Martin, due tripla A di Ubisoft e Final Fantasy VII Remake. Insomma, se così fosse l'inizio dell'anno prossimo sarebbe un vero e proprio inferno per i nostri portafogli.