Cyberpunk e The Witcher, CD Projekt Red si dedicherà contemporaneamente a entrambi i franchise 57

CD Projekt Red si dedicherà sia al franchise Cyberpunk sia al franchise The Witcher, con le vendite di quest'ultimo che rimangono alte.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   30/08/2019

Durante un recente meeting finanziario, relativo ai suoi risultati della prima metà del 2019, CD Projekt Red ha svelato che sta per adottare un modello che le consentirà di lavorare contemporaneamente ai suoi due franchise di punta, Cyberpunk e The Witcher.

A convincere lo studio verso questa strategia pare che siano state le vendite di The Witcher 3, che nella prima metà del 2019 sono andate benissimo e sono state superiori alle vendite segnate nella prima metà del 2018. Il lancio della versione Nintendo Switch dovrebbe ulteriormente rafforzarle.

Nella prima metà dell'anno i ricavi di CD Projekt sono aumentati del 28% rispetto all'anno precedente, con i profitti che non sono calati nonostante la crescita dei costi di sviluppo di Cyberpunk 2077.

Piotr Nielubowicz, il CFO di CD Projekt, ha commentato affermando: "Per la maggior parte, i nostri risultati finanziari della prima metà dell'anno sono stati determinati dalle vendite di The Witcher 3, che rimangono forti. Questo conferma ancora una volta il nostro credo, che investire in gioco di qualità paga."

Attualmente CD Projekt (GOG incluso) impiega 953 persone, di cui 632 sono sviluppatori di videogiochi. Il 25% del totale è formato da donne.