Days Gone, un nuovo filmato svela l'albero delle abilità 71

Diamo uno sguardo alle 45 abilità che si potranno sbloccare durante la campagna di Days Gone. Il lancio del gioco rimane fissato per il 26 aprile.

NOTIZIA di Davide Spotti —   08/04/2019

A meno di tre settimane dal lancio di Days Gone in esclusiva su PlayStation 4, un nuovo filmato ha illustrato tutte le 45 abilità che sarà possibile sbloccare durante la partita.

Il video, condiviso dal canale YouTube JorRaptor, permette di osservare l'albero delle abilità con il quale sarà possibile attivare numerosi potenziamenti per il protagonista Deacon St. John.

Le abilità Melee si basano sul combattimento ravvicinato, mentre la categoria Ranged è riferita alle capacità nell'utilizzo delle armi da fuoco. La terza sezione è invece quella Survival, che evidentemente fa riferimento a una delle caratteristiche principali del gameplay.

Come si può notare, l'albero è organizzato in cinque colonne verticali suddivise su più livelli composti da tre abilità ciascuno. All'inizio della partita sarà sbloccata solamente la prima colonna e per accedere alle successive i giocatori dovranno attivare almeno due abilità nella prima fila per accedere alla seconda, quattro abilità totali per attivare la terza, sei complessive per ottenere la quarta e otto per raggiungere l'ultima fila.

Le abilità corpo a corpo permettono ad esempio di potenziare i danni ravvicinati o ancora di eseguire degli atterramenti dopo essere sfuggiti a una presa, ma anche di migliorare le capacità di movimento per avere meno difficoltà a sfuggire alle orde dei Furiosi. Tra le capacità dalla distanza abbiamo l'opportunità di rallentare il tempo per una breve durata e migliori tecniche di mira e ricarica, mentre nella categoria Survival si avrà modo di potenziare la propria Visione Sopravvivenza con cui è possibile individuare obiettivi d'interesse, oltre a incrementare la barra della resistenza.

Vi ricordiamo che Days Gone sarà disponibile su PlayStation 4 a partire dal 26 aprile. Sony non ha escluso che in futuro il titolo si possa trasformare in un vero e proprio franchise.