Demon's Souls: Sony potrebbe presto acquisire Bluepoint Games, stando a un'indiscrezione

Stando a un'indiscrezione, Sony potrebbe presto acquisire Bluepoint Games, lo studio che ha realizzato il remake di Demon's Souls.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri —   12/11/2020
165

Stando a una nuova indiscrezione, Sony potrebbe presto acquisire Bluepoint Games, lo studio che ha realizzato il reamke di Demon's Souls per PS5 e che già si era fatto notare in passato per l'ottimo remake di Shadow of the Colossus per PS4.

L'informazione è stata riportata dall'utente di Resetera MarsipanRumpan, la cui identità è stata verificata dagli amministratori del noto forum. Lui l'avrebbe ricevuta da due fonti differenti, familiari con i fatti di Bluepoint, che gli avrebbero parlato di imminente chiusura dell'accordo. A quanto pare Demon's Souls è stato considerato il test finale per lo studio. Le reazioni positive di stampa e pubblico, nonché il comportamento impeccabile di Bluepoint, ha convinto Sony ad avviare l'acquisizione per trasformarlo in un team first party.

I vantaggi per Bluepoint saranno la possibilità di lavorare a una nuova IP, in modo da togliersi di dosso la visione di studio che fa solo remake, e la maggiore sicurezza economica, che in un mercato incerto come quello dei videogiochi non è cosa da poco. Sony invece otterrà un nuovo studio dalle capacità conclamate, che si è dimostrato in grado di produrre due remake di grande qualità nei giusti tempi, sviluppando oltretutto un ottimo rapporto con gli altri studi di SIE, in particolare con Sony Japan.

L'annuncio dell'acquisizione dovrebbe essere dato prima del 28 febbraio 2020, stando alle fonti di MarsipanRumpan. Staremo a vedere se sarà così.

Demons Souls Ps5 01