Dragon Age: confermata l'ambientazione grazie al libro dei 25 anni di Bioware

Sul libro celebrativo per i 25 anni di Bioware è stata trovata la conferma dell'ambientazione del prossimo Dragon Age, una regione non ancora visitata.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   25/01/2021
32

Il quarto capitolo maggiore della serie Dragon Age sarà ambientato a Tevinter, una regione del continente di Thedas non ancora visitata dai giocatori. L'informazione è stata tratta dal libro "BioWare: Stories and Secrets from 25 Years of Game Development", che celebra i venticinque anni dello studio di sviluppo.

Worldofthedasmap

A scoprirlo è stato Tom Phillips di Eurogamer.net, che ha appunto acquistato i libro e letto la sezione relativa al nuovo Dragon Age. Il nostro ha anche ricordato come di Tevinter si parlasse alla fine di Trespasser, espansione per Dragon Age Inquisition. A quanto pare i piani di Bioware in merito al gioco non sono cambiati completamente, nonostante il tempo passato tra i due capitoli.

Comunque sia, nel libro si può vedere anche un artwork di quella che dovrebbe essere Antiva City, capitale di Antiva, una ragione che confina con Tevinter. Altre immagini riguardano i Corvi di Antiva, degli assassini tipici della regione, e delle Mourn Watch in una necropoli, che potrebbero essere un riferimento a Nevarra. Ci sono anche immagini di tunnel scavati da nani, che sono presenti in tutta Thedas, e della gilda The Lords of Fortune.