Dragon Quest XI a 4 milioni di copie distribuite 22

Nuovo traguardo per Dragon Quest XI: Echi di un'Era Perduta, in attesa dell'arrivo sul mercato della versione per Nintendo Switch

NOTIZIA di Davide Spotti —   07/11/2018

In attesa che vengano completati i lavori sulla conversione per Nintendo Switch, Square Enix ha confermato che Dragon Quest XI: Echi di un'Era Perduta ha superato i quattro milioni di unità, tenendo conto sia delle copie fisiche distribuite che di quelle digitali vendute.

Il dato si riferisce a tutte le edizioni del gioco attualmente disponibili sul mercato, dunque include anche le copie della versione Nintendo 3DS, disponibile esclusivamente in territorio giapponese dallo scorso anno.

Come forse ricorderete, l'ultimo capitolo della celebre serie JRPG di Square Enix ha vissuto un lancio da record sul mercato americano, con ricavi raddoppiati rispetto a Dragon Quest IX: Le Sentinelle del Cielo per Nintendo DS, che deteneva il record in precedenza.

Nella nostra recensione di Dragon Quest XI: Echi di un'Era Perduta per PS4, Christian Colli ha scritto: "Dragon Quest XI è uno di quei titoli che si gioca col sorriso perennemente stampato in faccia: è divertente e appassionante, intuitivo e al tempo stesso complesso, e racconta una storia intrigante piena di personaggi pittoreschi e sorprendenti colpi di scena. Coloratissimo, pulito, splendido a vedersi, ci ricorda costantemente perché Dragon Quest è la quintessenza del gioco di ruolo nipponico.

Square Enix ha trovato un equilibrio pressoché perfetto tra l'innovazione e la tradizione, modernizzando un brand storico senza snaturarlo in alcun modo: il risultato è probabilmente il miglior Dragon Quest mai realizzato in trentadue anni di onorato servizio."

Dragon Quest XI: Echi di un'Era Perduta è disponibile in occidente dallo scorso 4 settembre, su PC e PS4.