Esclusive PS5: in futuro potremmo vedere un focus sul multiplayer sempre maggiore

Tra progetti confermati, annunci di lavoro e rumor sembrerebbe proprio che Sony voglia proporre esclusive PS5 con un focus maggiore sul multiplayer.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   29/09/2021
83

In futuro vedremo un numero maggiore di esclusive PS5 e PS4 incentrate o con forti elementi multiplayer? Nel corso delle ultime generazioni le esclusive sfornate dai team first party dei PlayStation Studios si sono concentrate soprattutto nel realizzare esperienze single-player con un forte accento sulla narrazione, ma se andiamo a ben vedere tra progetti confermati, annunci di lavoro e rumor sembrerebbe proprio che Sony abbia tutte le intenzioni di allargarsi anche al mercato del multiplayer.

E a ben vedere le prime avvisaglie di questo possibile cambio di direzione risalgono addirittura al febbraio del 2019. All'epoca a capo dei Worldwide Studios di SIE c'era Shawn Layden, PS5 era ancora lontana dal debutto nei negozi ma già si respirava aria di next-gen. In un'intervista incentrata sul futuro di PlayStation, Layden affermava che in futuro la compagnia avrebbe dato più spazio a giochi multiplayer come GTA Online, Call of Duty, Fortnite.

"Come Worldwide Studios ci siamo impegnati nel realizzare giochi dotati di una storia, supportati da una narrativa potente: esperienze ricche, spettacolari. Abbiamo però trascurato molto il lato multiplayer, credo: si tratta di un'area che probabilmente ci vedrà protagonisti in futuro", queste le parole di Layden.

Ovviamente per realizzare una visione simile servono anni e i primi risultati stiamo iniziando a vederli adesso. Come sappiamo Naughty Dog sta lavorando a un gioco multiplayer standalone di The Last of Us che sembra tutto tranne che un progetto secondario, visto le numerose assunzioni che lo studio sta facendo per concretizzare la sua idea di "un'esperienza cinematografica tra giocatori". Anche Guerrilla Games secondo un rumor fresco di giornata è attualmente al lavoro su un titolo multiplayer basato sul brand di Horizon, che potrebbe riportare in auge l'idea scartata della co-op di Zero Dawn.

Per il noto leaker Nick Baker, Sony sta anche sviluppando un titolo Marvel multiplayer che arriverà in esclusiva su PS5. Non sappiamo ancora di cosa si tratta ma potrebbe essere proprio il nuovo progetto per il quale gli instancabili ragazzi di Insomniac Games (che ricordiamo attualmente stanno producendo anche Marvel's Spider-Man 2 e Marvel's Wolverine) stanno assumendo nuovo personale con esperienza nelle componenti online. E sempre rimanendo in tema assunzioni, anche Haven Games, il team capitanato da Jade Raymond al lavoro su un'esclusiva PS5, è in cerca di sviluppatori con esperienza nel multiplayer. E non dimentichiamo Sony Bend, che dopo il no secco di Sony per un sequel di Days Gone sta sicuramente lavorando a un nuovo progetto e anche in questo caso nei mesi scorsi lo studio era alla ricerca di una figura esperta nell'ambito dei titoli multiplayer, per la precisione Senior Network Programmer.

Per finire non possiamo non citare il caso di Ghost of Tsushima, che ha introdotto la modalità multiplayer cooperativa Legends dopo il lancio, ottenendo un successo più che discreto, al punto che lo studio ha deciso di pubblicare il tutto in una versione stand alone.

Ghost of Tsushima Legends è diventato un gioco multiplayer standalone
Ghost of Tsushima Legends è diventato un gioco multiplayer standalone

"Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova", recitava una nota espressione di Agatha Christie e direi che in questo caso abbiamo superato abbondantemente l'ambito delle "coincidenze". È chiaro dunque che effettivamente l'intenzione di Sony sia proprio di puntare maggiormente su quella platea di giocatori che apprezzano maggiormente le esperienze multiplayer. A ben vedere anche la serie Uncharted, il primo The Last of Us e anche Resistance, giusto per citarne alcuni, avevano una componente multigiocatore, ma è sempre stata un elemento secondario e che spesso non attecchito più di tanto. Qualcuno ha detto God of War: Ascension? Tuttavia stavolta sembrerebbe che Sony voglia investire maggiormente nel multiplayer, piuttosto che relegarlo alla funzione di semplice elemento accessorio.

Questo non significa ovviamente che vedremo meno esperienze single player, sarebbe da folli: sono fondamentalmente ciò che caratterizza maggiormente le esclusive Sony e anche uno dei motivi principali del successo delle console PlayStation nelle ultime generazioni. D'altro canto il mercato si evolve, i PlayStation Studios si espandono e non esistono più le mezze stagioni, è naturale che prima o poi Sony avrebbe dovuto espandere i suoi orizzonti. E non ci vediamo davvero nulla di male.

Ma piuttosto voi cosa ne pensate? Vi potrebbero interessare esclusive PS5 e PS4 incentrate o con un focus maggiore sul multiplayer online o preferite che i PlayStation Studios continuino a sfornare sopratutto esperienze single player?