Fortnite, Bugha sui controller da PC: "non importa un caz** a nessuno, basta"

Il campione del mondo di Fortnite Battaglia Reale, Bugha, non ne può più delle polemiche contro chi usa un controller da PC.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   01/07/2020
14

Al mondo poche cose non avranno mai fine: le tasse, la morte, probabilmente le polemiche contro chi utilizza controller da PC su Fortnite Battaglia Reale. Complice il fatto che Epic Games, nonostante qualche nerf, non abbia effettivamente mai risolto la questione. Ma c'è anche chi non ne può più: per esempio Bugha, il campione del mondo in singolo.

Sulla questione dell'utilizzo di controller da PC su Fortnite Battaglia Reale si sono pronunciati praticamente tutti i principali pro player del settore: Ninja, Tfue, SypherPK, Clix, e naturalmente Bugha. La polemica ha trovato nuova linfa vitale proprio con l'inizio della Stagione 3 di Fortnite Capitolo 2, quando Epic Games ha introdotto un vistoso nerf che ha un po' ridimensionato la questione della mira assistita (ma lo ribadiamo: senza risolverla definitivamente).

Bugha non ne può più, e nel corso di un suo recente stream ha sbottato con questa frase: "dei controller da pc non importa un caz** a nessuno, basta. Seriamente, basta con questa storia, è fastidiosa, non importa a nessuno". Pare che il discorso fosse stato riaperto da Dakotaz, questa volta; Tfue è innocente, caso più unico che raro.

Se anche il campione del mondo in carica non ne può più di questa polemica, forse è davvero andata avanti troppo a lungo? Del resto è vecchia quanto Fortnite stesso. In passato qualcuno aveva dichiarato chiaramente che usare il controller da PC equivale ad attivare l'aimbot: siete d'accordo? I vantaggi sono davvero così evidenti e sproporzionati?