Fortnite Capitolo 4 sfrutta l'Unreal Engine 5.1 su PS5, Xbox Series X|S e PC

Fortnite con l'arrivo del Capitolo 4 ora integra le nuove funzionalità dell'Unreal Engine 5 su PS5, Xbox Series X|S e PC.

Fortnite Capitolo 4 sfrutta l'Unreal Engine 5.1 su PS5, Xbox Series X|S e PC
NOTIZIA di Stefano Paglia   —   04/12/2022
55

Con il lancio del Capitolo 4 ora Fortnite Battaglia Reale utilizza l'Unreal Engine 5.1, integrando alcune funzionalità di ultima generazione come Nanite, Lumen, Virtual Shadow Map e Temporal Super Resolution, su PS5, Xbox Series X|S, PC e piattaforme da cloud gaming.

Dunque oltre alla nuova mappa, Battle Pass, moto e personaggi crossover come Hulk e Geral di Rivia, la nuova versione del battle royale free-to-play di Epic Games sfoggia un comparto grafico ancora più avanzato. Un post sul sito ufficiale di Fortnite, offre una panoramica sulle ultime tecnologie introdotte:

Nanite

Nanite offre una geometria architettonica altamente dettagliata. Nello specifico, gli edifici vengono renderizzati con milioni di poligoni in tempo reale e ogni singolo mattone, pietra, asse di legno e modanatura delle pareti viene modellato.

Anche i paesaggi naturali sono ad altissimo livello di dettaglio. Un singolo albero ha circa 300.000 poligoni e ogni sasso, fiore e filo d'erba viene modellato.

Lumen

I riflessi realizzati con Lumen vengono renderizzati con ray tracing di alta qualità su materiali lucidi e acqua.

Inoltre, Lumen realizza un'illuminazione globale in tempo reale a 60 FPS. Vedrai splendidi interni con illuminazione indiretta, oltre a personaggi che reagiscono all'illuminazione dell'ambiente circostante (per esempio, una moquette rossa può illuminare di rosso il tuo costume per luce indiretta). Inoltre, i costumi con qualità emissive (cioè che brillano) diffondono luce su oggetti e superfici vicine.

Virutal Shadow Map

Le Virtual Shadow Map, ovvero mappe virtuali delle ombre, consentono di renderizzare ombre ad altissimo dettaglio. Ogni mattone, foglia e dettaglio modellato proietterà un'ombra, e l'ombra propria del personaggio è estremamente accurata. Questo significa che anche cose come cappelli e altri piccoli dettagli dei personaggi proietteranno ombre.

Temporal Super Resolution (TSR)

La Temporal Super Resolution, o Super risoluzione temporale, sostituisce il Temporal Anti-Aliasing in Fortnite e consente di ottenere immagini di alta qualità con un framerate elevato.

Di seguito trovate una galleria che mette in mostra la nuova veste grafica di Fortnite.

Come accennato in apertura, da ore le nuove funzionalità dell'Unreal Engine 5.1 sono disponibili su PC e console di attuale generazione, ma a patto di soddisfare alcune condizioni.

Per quanto riguarda PS5, Xbox Series X e S per far sì che Nanite, Virtual Shadow Map e Temporal Super Resolution siano disponibili è necessario assicurarsi che la "Modalità a 120 FPS" sia disattivata nelle impostazioni grafiche.

Su PC invece ci sono dei requisiti minimi e consigliati, che riportiamo di seguito:

Minimi

  • GPU: schede Nvidia di generazione Maxwell o superiori, schede AMD di generazione GCN o superiori
  • Driver grafici più recenti
  • Sistema operativo: Windows 10 versione 1909.1350 o superiore con supporto per DirectX 12 Agility SDK o Windows 11
  • DirectX: versione 12

Consigliati

  • GPU: Nvidia GeForce RTX 2080 o superiore, AMD Radeon RX 5700 o superiore
  • Driver grafici più recenti
  • Sistema operativo: Windows 10 ultima versione con supporto per DirectX 12 Agility SDK o Windows 11 ultima versione
  • DirectX: versione 12