Fortnite, la Torretta Montata riceve il primo nerf: era troppo potente 0

La Torretta Montata di Fortnite è arrivata da pochissimo ed Epic Games è già stata costretta a depotenziarla: ecco i dettagli del nerf della nuova arma di gioco.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   17/11/2018

L'aggiornamento 6.30 di mercoledì scorso ha introdotto all'interno di Fortnite una nuova, potente arma di gioco: la Torretta Montata. Si tratta di una struttura che va posizionata al suolo, in modo del tutto simile alle Trappole Acuminate e Congelanti del Battle Royale di Epic Games, ma per la prima volta permette anche una cadenza di fuoco eccezionale sulla media e lunga distanza.

Inutile dire che già dopo un paio di giorni la Torretta Montata di Fortnite si è rivelata un po' troppo potente per i delicati equilibri del Battle Royale. A poco è servito anche lo spawn di qualità leggendaria, che ne ha limitato la reperibilità sul campo di battaglia: Epic Games ha dovuto direttamente depotenziarla.

Il nerf della Torretta Montata di Fortnite ha portato la salute della struttura da 800 a 400, dimezzandolo; ancora più drastica la modifica alla piattaforma di supporto della torretta, che da 5000 punti salute è stata ridotta ad appena 1000. Insomma, ora eliminare dai giochi una torretta sarà molto più semplice rispetto ai suoi primi giorni di presenza all'interno di Fortnite: resta comunque un'arma micidiale una volta aperto il fuoco sui nemici.

Sono stati tanti i giocatori del Battle Royale a non apprezzarne l'introduzione; d'altra parte si tratta comunque di una struttura che necessità di un po' di abilità per essere padroneggiata al meglio, complice anche il rapido surriscaldamento delle mitragliatrici.