GameStop: l'ex-presidente di Nintendo, Reggie Fils-Aime, lascia la compagnia a giugno

Reggie Fils-Aime lascerà il consiglio di amministrazione di GameStop a giugno 2021, poco più di un anno dopo il suo ingresso.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/03/2021
19

Reggie Fils-Aime, l'indimenticabile ex-presidente di Nintendo of America, lascerà il suo ruolo recentemente preso all'interno del consiglio di amministrazione di GameStop il prossimo giugno 2021.

Dopo aver lasciato Nintendo per ritirarsi in pensione, Fils-Aime si è dimostrato in verità alquanto attivo, sebbene soprattutto su ruoli di rappresentanza o di direzione particolarmente elevati, derivati ovviamente dalla sua esperienza maturata nel mercato internazionale. Ha piuttosto stupito, in particolare, il suo ingresso nel consiglio di amministrazione di GameStop avvenuto a marzo 2020, ma si è trattato evidentemente di un ruolo piuttosto transitorio.

A distanza di un anno da tale ingresso, viene infatti già ufficializzata l'uscita di scena di Reggie Fils-Aime, inserito probabilmente per favorire qualche operazione di trasformazione ed evoluzione della catena di rivenditori, come abbiamo visto negli ultimi mesi. Avviate tali operazioni, l'ex-Nintendo lascerà il suo ruolo a giugno 2021.

Insieme a lui, lasceranno anche Bill Simon e J.K Symancyk, tutti in tempo per l'Annual Meeting del 2021 di GameStop, nel quale probabilmente verranno annunciate ulteriori novità ai vertici della compagnia e in termini di programmi per il futuro, che a quanto pare potrebbero comprendere anche varie iniziative sul mondo PC.

Nel frattempo, Fils-Aime ha anche avviato un'altra attività completamente diversa, entrando nel consiglio di amministrazione di Brunswick, una compagnia che produce barche e motori per imbarcazioni.

Reggie Fils-Aime è stato uno dei volti più carismatici tra gli executive Nintendo
Reggie Fils-Aime è stato uno dei volti più carismatici tra gli executive Nintendo