God of War influenzato da The Last of Us, il game director spiega perché 85

Durante un panel che si è svolto alla GDC 2019, Cory Barlog ha illustrato perché The Last of Us sia stato così importante per la creazione del nuovo God of War.

NOTIZIA di Davide Spotti —   11/04/2019

Lo stile narrativo di The Last of Us ha avuto un impatto notevole sul settore, andando a ridefinire il modo in cui determinate storie vengono raccontate nel mondo dei videogiochi. Tra i titoli che hanno fatto tesoro di alcune novità introdotte da Naughty Dog con il suo titolo del 2013 c'è anche God of War.

In un panel organizzato alla GDC 2019, dove si è parlato della creazione e dello sviluppo dell'opera, il game director Cory Barlog ha approfondito che tipo di influenze abbia avuto The Last of Us sull'ultima avventura di Kratos e sull'industria nel suo complesso.

"Penso che abbia inciso un po', ha detto Barlog quando gli è stato chiesto che impatto abbia avuto il titolo di Naughty Dog su God of War. "Mentre giocavo c'era una piccola parte di me che lo viveva come un momento di risveglio di questo settore".

Barlog ha evidenziato che, sebbene The Last of Us non sia stato il primo gioco ad avere questo tipo di approccio, è stato il primo a farlo proponendosi a un pubblico enorme ed è per questo che ha avuto molto impatto. "Prima di quel gioco molti grandi titoli avevano trattato argomenti molto oscuri e molto intensi. Non sono stati i primi e non credo che lo rivendichino, ma sono stati i primi a disporre di un così vasto pubblico e a mostrare che la gente desiderasse questo genere di contenuto. Quelle persone in realtà erano interessate a qualcosa che li coinvolgesse emotivamente. E ho pensato 'Ok, questa è la nostra opportunità'".