Google: ricavi impressionanti nel Q1 2021, ma non viene svelato il dato di Stadia

Anche Google ha pubblicato il suo resoconto finanziario per l'ultimo quarto fiscale, con dei ricavi davvero impressionanti, ma senza il dato di Stadia.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri —   28/04/2021
50

Alphabet ha pubblicato il suo resoconto finanziario per il Q1 2021, svelando dei ricavi davvero impressionanti. Purtroppo non è stato esplicitato il dato di Stadia, quello che interessa di più i videogiocatori. Comunque sia la compagnia che controlla Google ha dichiarato ricavi per 55,3 miliardi di dollari, facendo segnare un +34% rispetto allo stesso periodo del 2020. Il reddito operativo è stato di 16,4 miliardi di dollari (+106,1%), con un margine di operatività del 30%. Il reddito netto ha raggiunto quota 17,9 miliardi di dollari (+162,3%) con un utile per azione diluito di 26,29 dollari (+166,4%).

A trainare la crescita di Google è stata ancora la pandemia, che ha modificato enormemente lo stile di vita di milioni di persone, costringendole a rivolgersi in modo massiccio alla rete per riempire il tempo libero.

Tra i servizi in controtendenza spicca Google Cloud, i cui ricavi crescono da 2,8 a 4 miliardi di dollari, ma che fa comunque registrare una perdita operativa di 974 milioni di dollari. Comunque un miglioramento rispetto all'anno precedente, quando la perdita registrata fu di 1,7 miliardi di dollari.

I servizi di Google hanno fatto registrare complessivamente 51,2 miliardi di dollari di ricavi per un risultato operativo di 19,5 miliardi di dollari. Purtroppo Alphabet non ha esplicitato le varie voci, quindi non sappiamo l'incidenza dei diversi software e hardware sulla divisione, Stadia compresa.

Sempre oggi sono stati diramati i risultati finanziari di Sony e Microsoft.

Stadia Logo Corretto