Gran Turismo 7 viene utilizzato per uno studio sull'intelligenza artificiale

Polyphony Digital e Sony AI stanno collaborando nell'utilizzo di Gran Turismo 7 per uno studio sull'intelligenza artificiale basato sugli indizi visivi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   18/11/2021
89

Gran Turismo 7 non è solo un gioco, ma anche uno strumento di studio. Sony AI, divisione della compagnia di PlayStation che si occupa di intelligenza artificiale, sta collaborando con Polyphony Digital per utilizzare il gioco come mezzo per esplorare le possibilità di insegnamento all'IA. Per inciso, in questo caso l'oggetto di studio è come farle guidare delle auto, basandosi su degli indizi visivi. Di base è quello che fanno i giocatori ogni volta che giocano.

Lo studio, firmato da Ryuji Imamura, ne segue un altro, risalente al 2020, in cui fu insegnato a un computer a guidare a super velocità attraverso le interazioni fisiche con un circuito.

Nel nuovo studio si parla delle informazioni chiave che i giocatori usano quando giocano a Gran Turismo: il circuito, l'heads-up display e il force feedback. La metodologia usata è molto complessa, ma l'IA è riuscita infine a fare un giro rientrando tra i migliori giocatori del mondo, con un tempo più veloce di circa 4,5 secondi rispetto a quello medio degli esseri umani.

Naturalmente non è detto che queste nuove tecniche siano presenti in Gran Turismo 7, visto che parliamo di sperimentazioni. Nonostante ciò è bello che Polyphony Digital sia coinvolta in un progetto simile e si spera che ricerche simili portino all'implementazioni di intelligenze artificiali migliori nei giochi di corse.

Per il resto vi ricordiamo che Gran Turismo 7 uscirà il 4 marzo 2021 su PS5 e PS4.