Half-Life: Alyx, la risposta al gioco determinerà se la serie rimarrà VR 156

Valve ha spiegato che il futuro della serie Half-Life, ossia se rimarrà VR, dipende dalla risposta che i giocatori daranno ad Half-Life: Alyx.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   23/03/2020

Stando a Valve sarà la risposta data dai giocatori ad Half-Life: Alyx a determinare il futuro della serie. A dirlo è stato il level designer Dario Casali in un'intervista con IGN.com, un veterano che ha lavorato a entrambi gli Half-Life originali.

Casali: "In questo momento non sappiamo come sarà (un nuovo episodio della serie Half-Life ndr). Non sappiamo se sarà un altro titolo VR o se sarà un titolo senza VR. Il meglio che possiamo fare ora è di valutare la risposta a questo prodotto (Half-Life: Alyx ndr). Le persone riescono a giocarci? Quanti nuovi utenti si sono aggiunti alla VR? I giocatori sono contenti del fatto che la VR sia una parte essenziale di Half-Life? Attualmente non abbiamo risposte, almeno finché non lanceremo il gioco e inizieremo ad ascoltare."

Insomma, il prossimo Half-Life, sia essere Half-Life 3 o qualcos'altro, sarà determinato dalle vendite e dai feedback lasciati dai giocatori di Half-Life: Alyx, nonché dalle vendite dei visori VR nei prossimi anni.

Half-Life: Alyx è il primo gioco della serie a essere pubblicato da Half-Life: Episodio Due, uscito ormai tredici anni fa. Il gioco è stato accolto con dei voti eccellenti, che hanno confermato le impressioni avute dalla stampa in fase di anteprima. Nemmeno il tempo di uscire sul mercato e il finale sta già facendo discutere.