Halo Infinite: 343 Industries ha assunto il modder autore di Halo VR

343 Industries ha assunto il modder autore di Halo VR, ovvero Nibre, che si trova ora impiegato nel team a lavorare sui progetti ufficiali.

NOTIZIA di Giorgio Melani —   29/06/2021
33

Tra coloro che lavorano ad Halo Infinite c'è anche una presenza particolare, scoperta solo di recente e riportata dal forum ResetEra perché non era stata annunciata dal diretto interessato in passato, ovvero il modder che ha creato Halo VR che ora è stato assunto da 343 Industries.

L'utente Twitter Nibre è colui che si è occupato della creazione della mod MotherVR, inizialmente studiata come modifica software in grado di far funzionare Alien Isolation con visori a realtà virtuale ma poi estesa anche a supportare l'intera Halo: The Master Chief Collection.

Si trattava di un lavoro di notevole entità, considerando che tale mod consentiva di utilizzare i visori a realtà virtuale per tutti i capitoli della serie contenuti all'interno della Master Chief Collection. Tuttavia, da un po' di tempo a questa parte non ci sono stati più aggiornamenti sullo stato dei lavori per quanto riguarda la mod, diventata poi la "ReclaimerVR".

Questo silenzio faceva pensare all'abbandono del progetto, ma la spiegazione è arrivata sulle pagine del forum ResetEra, dove un utente ha fatto notare come la biografia di Nibre su Twitter sia cambiata e comprenda, da qualche tempo a questa parte, il fatto che sia ora impiegato presso 343 Industries.

Nibre, autore della mod per Halo in VR, è ora impiegato presso 343 Industries
Nibre, autore della mod per Halo in VR, è ora impiegato presso 343 Industries

Evidentemente, il team di Xbox Game Studios è rimasto talmente impressionato dal lavoro fatto sulla mod da aver deciso di assumere il modder, che ora risulta impiegato come "Engineer su Halo: The Master Chief Collection" ma probabilmente anche a Halo Infinite in qualche forma. Non sappiamo se questo possa portare in qualche modo all'applicazione ufficiale della VR sui giochi in questione, ma quantomeno c'è ora un esperto nel settore al lavoro sui titoli.